Gabetti

Santa Marina: Ammessa a finanziamento la progettazione del Comune per la sistemazione e messa in sicurezza del fiume Bussento



Tra i 55 Comuni campani ammessi a finanziamento per la progettazione di interventi fondamentali per la mitigazione del rischio idrogeologico e messa in sicurezza dei costoni, acquedotti e spiagge, c’è anche il Comune di Santa Marina. L’importo totale degli interventi è di euro 6,300,000.00, mentre l’Importo assegnato per il finanziamento della progettazione è di 81.351 euro. I lavori riguardano la frazione Policastro Bussentino, in particolare la sistemazione e messa in sicurezza del fiume Bussento.

“Sono molto soddisfatto di questo risultato- ha affermato il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato-  un finanziamento importante per Policastro Bussentino, che riguarderà il risanamento e la riqualificazione del fiume Bussento, la mitigazione del rischio idrogeologico e riqualificazione ambientale, la sistemazione e messa in sicurezza della foce, degli argini e dell’asse fluviale, per un totale di circa tre chilometri. Una pianificazione che si inserisce in un progetto più ampio, quello di realizzare anche un parco fluviale e una pista ciclabile. Lo scopo- continua Fortunato- è quello di rendere più fruibile il luogo sia dai turisti, che ogni anno scelgono come meta delle proprie vacanze Policastro Bussentino, sia favorire gli abitanti del posto, mettendo loro a disposizione un luogo di svago che sia efficiente e, allo stesso tempo, che serva soprattutto a garantire la sicurezza, il lavoro e il benessere dei cittadini. Premiato ancora una volta l’operato del Comune di Santa Marina e dell’Amministrazione Fortunato, questa progettazione è stata candidata sia alla Regione Campania che al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, finalmente potremo realizzare questo importante progetto. Il nostro auspicio ora è che le gare vengano avviate subito in modo da velocizzare i lavori”. 

Foto Andrea Sorrentino

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login