Zazza

Eletto il nuovo Consiglio provinciale di Salerno. Golfo di Policastro e Vallo di Diano senza rappresentanti



Si sono tenute ieri, 3 febbraio, le elezioni del nuovo Consiglio della Provincia di Salerno. L’affluenza alle urne è stata pari all’86,14%: hanno votato 1703 consiglieri e sindaci dei Comuni su un totale di 1977 aventi diritto.

Ecco i nomi dei 16 Consiglieri eletti:

-       PD - Carmelo Stanziola (4374 voti), Pasqualina detta Paki Memoli (3612), Antonio Rescigno (3445), Luca Cerretani (3368), Vincenzo Servalli (2937), Roberto Robustelli (2868)

-       CAMPANIA LIBERA - Antonio Sagarese (4034) e Fausto De Nicola (2961)

-       CENTRO PER I TERRITORI - Fausto Vecchio (3014) e Felice Santoro (2808)

-       PSI - Giovanni Guzzo (2.263)

-       LA PROVINCIA DI TUTTI - Dante Santoro (2601)

-       FORZA ITALIA - Roberto Celano (2391) e Giuseppe Ruberto (1960)

-       FDI - Clelia Ferrara (1840)

-       LEGA - Ernesto Sica (3387)

Dall’analisi del voto è evidente che il golfo di Policastro e il Vallo di Diano escono penalizzati da questa tornata. I due territori della provincia di Salerno non hanno più rappresentanti in consiglio. Inaspettatamente, infatti, è rimasto fuori proprio il Consigliere in carica Pasquale Sorrentino, Vicesindaco di San Giovanni a Piro, arrivato secondo nella lista del Psi dietro a Giovanni Guzzo di Novi Velia.

“Voglio ringraziare tutti – ha dichiarato il Presidente Strianese al termine delle elezioni – i Dirigenti e i dipendenti dell’Ente che hanno partecipato a vario titolo alle operazioni di svolgimento delle elezioni del Consiglio provinciale, il Presidente dell’Ufficio Elettorale, il Vice Segretario Alfonso Ferraioli, e con lui tutti i componenti dell’Ufficio Elettorale, per la professionalità e la puntualità del lavoro svolto con impegno e dedizione, garantendo in ogni istante la regolarità degli adempimenti molto delicati e complessi, vista anche la notevole affluenza degli aventi diritto al voto. Inoltre, per gli stessi motivi ringrazio i Presidenti dei tre Seggi Elettorali, i dirigenti Angelo Michele Lizio, Ciro Castaldo e Domenico Ranesi, insieme a loro tutti i componenti dei Seggi. E infine voglio ringraziare tutti i dipendenti che hanno provveduto all’accoglienza e all’allestimento dei Seggi, al personale della Polizia provinciale che ha permesso in ogni momento il corretto monitoraggio alle operazioni. Ma voglio ringraziare con particolare affetto i Consiglieri che non sono stati rieletti e che con il loro impegno ci hanno permesso di arrivare fin qui. Grazie a chi interrompe qua il percorso fatto insieme in questi mesi, grazie a chi lo prosegue con rinnovata energia, al mio fianco e in sinergia con i Dirigenti e dipendenti dell’Ente. E auguro buon lavoro a chi subentra oggi in un rinnovato Consiglio provinciale. Faccio i miei complimenti a tutti i neo Consiglieri e auguro a tutti noi di lavorare in squadra in uno spirito di costruttiva collaborazione per dare ai nostri territori e alle nostre comunità risposte concrete, puntuali ed esaustive. Che sia un biennio di sviluppo per la nostra bellissima provincia di Salerno.”.

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login