Zazza
Breaking News
XX Palio delle Contrade, la cronaca della...
Strada Camerota-Lentiscosa: ad ottobre partono i...
Il giovane talento Raffaella Federico vince il...
Al via la 5a edizione della Festa del Fico Bianco...
Una indimenticabile veleggiata tra amici
Tante novita' per l'ottava Camerota Live
L'11 agosto a Policastro convegno sulla...
La Grande Onda: MediaPyros e Battiti di Pesca in...
Continuano le ricerche di Simon Gautier, il...
Ventesima edizione, il Paese torna a vincere il...
Rosanna Petraglia e Gennaro Carrano vincono la...
Camerota, ogni mercoledi' i mercatini del gusto e...
Al Radio E.R.A. Tribute 2019 premiate le...
Ragazzo francese disperso nel Cilento, continuano...
L'1 settembre la Santa Messa da Sapri in diretta...
Cilento Run, secondo posto alla IX edizione della...
Camionista si incastra tra i vicoli del borgo in...
Il Ministro dell'ambiente, Sergio Costa, inaugura...
Bosco, rinviato l'evento Sfumature di sapori
Estate 2019 a Santa Marina: Servizio navetta...
Riemerge a Caselle in Pittari un abitato del IV...
Iniziano i preparativi per l'ottava Camerota Live
Finita la stagione del carciofo bianco, ora...
Escursionisti in difficolta' salvati della...
Una nuova bottega artigiana apre in Cilento
La Direttrice dell'Ufficio Postale di San...
Palio del Grando 2019: vince il rione Castieddu
Grazie alla colletta in ricordo di Angela...
Vallo in Corsa, bel secondo posto per la Cilento...
Gilio Iannone trionfa alla Vallo in Corsa 2019
Egidio Vitiello si aggiudica la settima edizione...
Migliore sceneggiatura alla Scuola Secondaria di...
Sapri, un battito di legalita' in memoria di...
Il programma degli eventi dell'estate 2019 a San...
Nuovo Dirigente scolastico per l'Istituto Teodoro...
Sapri, un premio a chi riempie una bottiglia di...
A San Giovanni a Piro un laboratorio estivo...
La Rocca delle Arti festeggia la decima edizione
Camerota, depuratore: posato il ponte di accesso...
Presentata a Roma la Guida del Parco del Cilento,...
Certosa di Padula: collegamenti dal Cilento e...
Ente Parco e Fondazione Meeting del Mare Crea...
Vacanze a Camerota, un ricco programma per...
Le foto del Corpus Domini 2019 da San Giovanni a...
Luisa Corna in concerto a Bosco per la Festa di...
Svelato il programma di Equinozio d'Autunno 2019:...
20 anni in compagnia di Pyros

Michele Strianese eletto anche Vice Presidente UPI Campania



Già chiamato direttamente dal Presidente Nazionale De Pascale a far parte del Comitato Direttivo Nazionale dell’UPI (Unione delle Province Italiane) il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, è stato nominato anche Vice Presidente dell’Unione Regionale delle Province Campane.

Presso la sede della Provincia di Salerno si è tenuto il Direttivo Regionale dell’Unione delle Province della Campania, riunito per la elezione del nuovo Presidente e dei due Vice Presidenti. È stato eletto Presidente dell’Upi Campania, Domenico Biancardi, Presidente della Provincia di Avellino. I due Vice Presidenti invece sono Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno e Claudio Cataudo, Consigliere Provinciale di Benevento. Ciro Castaldo, dirigente della Provincia di Salerno, viene confermato il Direttore UPI Campania.

“Ringrazio innanzitutto i colleghi per la fiducia accordata - dichiara il Presidente Strianese - e visto che l’Unione Province d’Italia svolge compiti di valorizzazione, promozione, supporto tecnico e politico per le istituzioni che rappresenta, mi farò portavoce delle istanze dei nostri territori presso il Governo e il Parlamento. La Provincia di Salerno ha un ruolo importante in UPI, innanzitutto perché è presente nel Comitato Direttivo Nazionale e ora perchè ha anche la Vicepresidenza dell’Unione Regionale delle Province Campane. Domani, 7 marzo - prosegue Strianese - parteciperò all’insediamento del Comitato Direttivo Nazionale che si terrà a Roma, presso la Sala della Presidenza dell’UPI. Ci aspettano momenti di lavoro intenso. A fianco del Presidente Nazionale Michele de Pascale, ci attiveremo per risolvere l’emergenza finanziaria delle Province, dialogando con il Governo sia nella Conferenza Nazionale Stato/Regioni che nella Conferenza unificata. Dobbiamo trovare le risorse per assicurare i servizi, per garantire la sicurezza nelle scuole e sulle strade. Lavoreremo perchè la legge Delrio venga rivista al più presto, partendo dalla nostra Costituzione con l’obiettivo di garantire ai cittadini servizi essenziali efficienti e senza spreco di risorse, in sinergia con le Regioni”. 

Comunicato stampa

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login