Zazza

Piano di Zona S9, approvata la nuova programmazione dei servizi sociali



 SAPRI. Il coordinamento del Piano di Zona S9 ha approvato la nuova programmazione dei servizi sociali. Tra i servizi di nuova istituzione il Telesoccorso (rivolto ad anziani non autosufficienti), il Tutoraggio Educativo per minori in difficoltà, l’“Invecchiamento attivo” per migliorare la qualità della vita delle persone anziane e contributi per donne in difficoltà affette da alopecia da chemioterapia.

“La nuova programmazione, che verrà sottoposta alla Regione Campania per l’ aggiornamento della terza annualità del terzo PSR, - ha spiegato la coordinatrice del Piano di Zona Gianfranca Di Luca - cerca di dare risposte per ogni area di intervento senza tralasciare nessuna categoria di persone in difficoltà: dagli anziani ai disabili, dai minori alle donne in difficoltà. E per ogni area di intervento attivata – ha concluso la Di Luca - vengono previsti servizi mirati alla risoluzione del disagio sociale, pensati appositamente per gli specifici bisogni dell’ Ambito Territoriale Salerno 9”.

Sulla stessa linea le dichiarazioni di  Agostino Agostini, consigliere comunale delegato alle Politiche Sociali del Comune di Sapri. “Con questa programmazione – spiega il consigliere - siamo riusciti, grazie anche all’ attenzione e alla sensibilità di tutti i sindaci e delegati partecipanti al coordinamento del Piano di Zona, a fornire al territorio dell’ Ambito S9 non solo uno strumento di risoluzione delle problematiche sociali ma un potenziale promotore e propulsore di benessere e crescita sociale”.

Comunicato Stampa

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login