Zazza

Strada Camerota-Lentiscosa: ad ottobre partono i lavori



Lo scorso 12 agosto è giunta al termine la prima fase di un’opera da tempo attesa dalla popolazione delle frazioni di Camerota capoluogo e Lentiscosa in particolare. Stiamo parlando dell’affidamento della realizzazione della strada rurale Camerota-Lentiscosa alla ditta Schiavo & C. di Vallo della Lucania. Un percorso, fin qui, non facile né breve, che ha visto l’impegno dell’amministrazione comunale in carica, delle Istituzioni sovraordinate, dei tecnici comunali e degli enti preposti alla gestione dei vari vincoli esistenti sull’area, nonché, da ultimo, dei commissari di gara, tutti impegnati senza risparmio di impegno e di orario, per raggiungere l’obiettivo di appaltare l’opera che vedrà la luce, si spera in tempi brevissimi, considerata l’offerta migliorativa presentata sulla tempistica di realizzazione.Il progetto di sistemazione della strada rurale Camerota-Lentiscosa consiste nella realizzazione di lavori volti all’adeguamento del tracciato stradale con canalizzazione delle acque e creazione di un ponte per congiungere il tracciato interrotto dal Vallone delle Fornaci.

«Non so quante volte mi sono recato a Napoli per mediare con le istituzioni sovracomunali e ottenere questo importante progetto - ha sottolineato il sindaco Mario Salvatore Scarpitta - il lavoro di questa amministrazione è tangibile in ogni angolo del nostro Comune e mi sento di poter dire che questa opera è una ciliegina sulla torta per il nostro territorio. Raggiungere Camerota da Lentiscosa o viceversa, non sarà più così complicato e non richiedere poi chissà quanto tempo. Sono sicuro che con la realizzazione del ponte e della sede stradale, il nostro capoluogo sarà sempre di più al centro del Comune. Ci tenevo inoltre a ringraziare - continua il primo cittadino - il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, il presidente della IV Commissione Trasporti Luca Cascone e tutti gli uffici di palazzo Santa Lucia e del nostro Comune. Abbiamo lavorato fianco a fianco per regalare l’ennesima opera ai cittadini di questa meravigliosa terra».

L’importo per la realizzazione dei lavori è di circa 720 mila euro. I lavori dovrebbero iniziare il prossimo mese di ottobre per poi terminare 9 mesi dopo.

 Comunicato stampa

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login