Zazza

Marzia Croccia e Gilio Iannone conquistano Scario



Grande successo per l'8^ edizione di Correre a Scario. La gara organizzata dall'ASD Duathlon Sant'Anna, in particolare dai carabinieri Domenico Baldassarri e Vincenzo Iemma, con il patrocinio del Comune di San Giovanni a Piro e del Centro Sportivo Educativo Nazionale, ha avuto luogo giovedì 17 agosto, alla presenza del Presidente Provinciale del CSEN di Salerno prof. Lombardi.

Vince la competizione di 8 km il primatista nazionale dei 1500 e 10000 Gilio Iannone con il tempo di 27.57, dietro la coppia marocchina Aich Joseph con 28.09 e Bofars Hicham con 28.10.

Podio femminile tutto scariota: trionfa Marzia Croccia con il tempo di 35.40 davanti a Cristiana Consolante con 36.07 e Anna Baldassarri con 37.50.

Per i bambini, gara di 1 km circa, vittoria del piccolo campione del posto Salvatore Avagliano con 5.03, seguito da Vincenzo Bergardi da Napoli con 5.04 e Andrea Tiraboschi da Segrate con 5.14.

Per le bambine vince Ludovica Focone da San Giorgio a Cremano con 5.40, poi Nora Martinez da Madrid con 5.58 e Daria Criscuolo da Napoli con 6.07.

Al primi assoluti sono andati trofei e premi in denaro (150 euro al primo, 100 euro al secondo e 50 euro al terzo).

Per le prime 2 donne trofeo e viaggio a Palumbo Sila per 4 persone per 1 settimana, alla terza trofeo e prezioso oggetto in ceramica.

Alla manifestazione come sempre era abbinata una importante iniziativa di solidarietà, portata avanti con impegno e costanza negli anni dagli organizzatori. I proventi dell'evento saranno devoluti per la realizzazione di un pozzo di acqua potabile presso l'Ospedale "Italia Day Hospital" di Zanzibar, in Africa.

Nelle foto il Podio maschile, femminile e juniores e alcuni momenti della gara.

Comunicato stampa

correre a scario 2017Correre a Scario Iannonepiccolipodio femminilepodio maschile

Altri articoli Sport

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login