Gabetti
Breaking News
Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e...
Videosorveglianza: consiglio comunale sul tema a...
La Scuola del Design del Politecnico di Milano...
San Giovanni a Piro: 40esima edizione per il...
La proposta di Sara Infantini: Anche a Camerota...
La Quadriglia sangiovannese e la 'Ndrezzata di...
Stazione 'Centola-Palinuro-M. di Camerota',...
Fratelli d'Italia presenta a San Giovanni a Piro...
A Pompei e Paestum viaggiando su un treno storico
Il Comune di Camerota aderisce all'iniziativa...
Anna Maria Maiorano candidata alla Camera: Sono...
Quarta la Cilento Run sulle strade della Penisola...
'Non possiamo rinunciare alla verita'! Giustizia...
Verita' e giustizia per il Sindaco Pescatore...da...
A San Giovanni a Piro due incontri di...
Elezioni: vince il centrodestra, secondo le stime...
1,058 miliardi di euro per l'edilizia scolastica....
Dissequestrata la banchina di sopraflutto del...
Infantini: ''Piu' forze dell'ordine per il...
Grandissimo risultato della Cilento Run a Napoli:...
Elezioni 2018: avviso agli elettori dal Comune di...
Rai 1 nel Cilento con la trasmissione Paesi che...
Con il concerto di Francesco Taskayali conclusa...
Cilento Run alla Half Marathon di Napoli,...
Il Comitato Almenolacqua chiede un incontro al...
Furto al bar della stazione di Sapri
Inizia il conto alla rovescia: meno 100 giorni...
Camerota, a tutti i neonati la lettera del Sindaco
Trasporti, Cilento & Diano Express:...
La Bandiera arancione Morigerati protagonista di...
Il Comune di San Giovanni a Piro indice la II ed....
Siringa e sangue nel bagno del treno, la denuncia...
Scario, raccolti 21 sacchi d'immondizia durante...
A Nocera la Cilento Run trionfa all'esordio! foto...
Eugenio Cioffi eletto Presidente della sezione...
San Giovanni a Piro, la Giunta chiede di...
L'arbitro cilentano Maria Marotta tiene una...
Nasce 'Pulsaria Tennis Club' a Torre Orsaia, nel...
''Getta le tue reti'', iniziativa del Centro...
Omicidio Vassallo, indagini prossime alla...
A Scario una barca da pesca dedicata a Papa...
Sequestro preventivo al Porto di Policastro
Inaugurata a Sapri la nuova sede Cisl (FOTO)
Presentato il regolamento per la concessione...
La scoperta: Federico Fazio, calciatore della...
Lotta al randagismo: Comune vieta abbandono...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...

Quarta la Cilento Run sulle strade della Penisola Sorrentina



Domenica 11 febbraio 2018 è andata in scena la prima edizione della Sirens'Run, gara podistica di 10 km sulle strade della Penisola Sorrentina, tra Meta e Sorrento. Alla base della manifestazione organizzata dall'Asd Sorrento Runners un progetto solidale: l'intero ricavato, infatti, sarà devoluto per la ristrutturazione di una pista di atletica, per tutti i bambini e i ragazzi della Penisola, che sarà dedicata ad Alessandro Persico, un ragazzo della zona morto a 16 anni in seguito ad un incidente stradale.

Per quanto riguarda la competizione sportiva Giuseppe Soprano della Caivano Runners ha conquistato il primo posto della classifica generale, davanti a Karim Sare della Marathon Club Stabiae e Giorgio Calcaterra della Calcaterra Sport (salito sul podio nel giorno del compleanno!). Per le donne trionfo per Rosa Luchena dell'Asd Athletic Academy Bari, al secondo posto Filomena Palomba della Runnig Club Napoli e terza Alessandra Ambrosio dell'Amatori Atletica Napoli.

Per la speciale classifica delle società, calcolata in base al numero di tesserati che hanno partecipato alla gara per ogni squadra (e non in base alle prestazioni), la Cilento Run è giunta quarta, con 24 atleti al traguardo (prima la Marathon Club Stabiae con 41, davanti alla Oplonti Trecase Run con 28 e la Podistica Vesuviana con 25). Per il team cilentano ben 2 atleti sono entrati nella top ten: quinto posto per  Francesco Gallo e decimo per Domenico Sica (giunto a braccetto con Carlo Giuliani).

Per la Cilento Run la bella giornata di sport non è finita qui. Un altro tesserato della società, l'ultramaratoneta Antonello Volpe (nella foto sotto), all'esordio nella specialità trail running, ha portato a termine con soddisfazione il duro Brunello Crossing, di 44,8 km, terminando la gara al 110° posto in 5 ore, 39 minuti e 29 secondi. 

COMUNICATO STAMPA

Il bellissmo panorama della Penisola Sorrentina:aab03a0f-9d3a-4932-ad5a-f923baf4656394c0971c-6e48-46f8-959d-138432d930e1

Antonello Volpe:

7f3943ed-7b60-4ca7-b606-7759cac7b2b7

Giogio Calcaterra intervistato dallo speaker Marco Cascone:2f37fab5-c8aa-4e0b-9793-ba1cb3d8dfb28f8f197d-056e-428b-8849-e5e70bbfd507

Alcuni atleti della Cilento Run:0c249a55-30af-4a08-acea-1966244f78f2

Carlo Giuliani, Direttore generale Cilento Run, con Giorgio Calcaterra: 1a1a9858-ba93-44e4-9573-6fac265da941

Altri articoli Sport

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login