Gabetti
Breaking News
Salute: Il Comune di Santa Marina richiede la...
Roccagloriosa ''scopre'' le erbe spontanee
Maria, donna eucaristica: inizia domani a San...
L'ambasciatore Raycov trasferito a Londra, al...
L'ottobre culturale giunge alla terza settimana,...
Amaro Teggiano nel terzo appuntamento di Mangia...
Kamaraton, Terra di drammi, miti e leggende! 4...
Triathlon Scario: tutte le informazioni per il...
Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni...
Camerota, il cimitero affidato alla ditta Berlor....
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...
''Un impianto a basso impatto ambientale per...
Piano di Zona S9, 18 cooperative accreditate per...
Scuola, presso l'Istituto Gaza al via un progetto...
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

La Vallo in Corsa e' ancora di Nigro. Tra le donne vince la Sorrentino, per le squadre la Cilento Run



Sotto le luci festose di Vallo della Lucania è arrivato l’ennesimo assolo di Giorgio Mario Nigro. Dopo aver trionfato, 8 giorni prima, alla Corriroccadaspide, il portacolori dell’Atletica Camaldolese ha conquistato, come lo scorso anno, la  “Vallo in Corsa - Memorial Donatella Ferri”, gara di 10 km giunta alla sua 6^ edizione ed organizzata dall’asd Cilento Run in collaborazione con le associazioni sportive "Vallo in Corsa", “Cilento Sport Events” ed Atletica Agropoli e con il patrocinio del Comune di Vallo e del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni. 

La competizione, valida quale 9^ tappa del circuito podistico Fidal “Cilento di Corsa” è stata dedicata a Donatella Ferri, amica e collaboratrice della “Vallo in Corsa” prematuramente scomparsa lo scorso anno. 

Nigro ha fermato il crono sui 31’44” lasciandosi alle spalle Carmine Luce (Isaura Valle dell’Irno) a 1’04” e Kamel Hallag (Ideatletica Aurora Battipaglia) a 1’16”. Tra le donne, come nel trofeo Santa Sinforosa di Roccadaspide, è andata nuovamente a segno la 20enne Erica Sorrentino (Pro Sesto), che ha vinto in 36’38”. Seconda Rosmary Antico (Sporting Calore) a 56”. Gradino più basso del podio per Gioconda Di Luca (Isaura Valle dell’Irno) con un distacco di ben 4’09” dalla Sorrentino. Nella graduatoria di tappe a squadre ennesimo acuto della Cilento Run (6848 punti), davanti ad Isaura Valle dell’Irno (2472) e Castellabate Runners (2064).

Nulla varia nelle classifiche generali del circuito quando mancano 3 tappe alla conclusione. Nigro, la Antico e la Cilento Run restano saldamente al comando. 

La 6^ Vallo in Corsa, con circa 300 runners al via, si è articolata su di un circuito cittadino di 3 giri, da poco più di 3 km ciascuno, ed è stata preceduta dalla grande novità della Family Run, una breve corsa-passeggiata per i più piccoli e per le loro famiglie. Prima dello start è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare la 56enne Rosa Cusati, vittima pochi giorni fa di un incendio divampato in un appartamento a Marina di Camerota.

A premiare sul palco i vincitori è stato il marito di Donatella Ferri, mentre la figlia ha dato simbolicamente il via alla gara. Ora il circuito Cilento di Corsa si fermerà un mese, per ritornare il 25 agosto a Pisciotta con la 10^ frazione, la storica Maratona degli Ulivi.

Il responsabile della comunicazione
Vito Sansone

sorrentino_vincitrice_donneantico_secondagiocondadilucahallag_terzoluce_secondonigro_1nigro_2premiazione_uomini_1premiazione_uomini_2primetredonne_1primetredonne_2

Altri articoli Sport

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login