Gabetti

Sabato 15 settembre la Camerota Live tra sport, salute e solidarieta



Non è solo la “gara podistica” che dal 2014 chiude il circuito “Cilento di Corsa”, ma un vero e proprio inno alla solidarietà ed alla cura della salute attraverso la disciplina sportiva della corsa. Un evento nell’evento, la “Camerota Live”, giunta alla sua 7^ edizione. La kermesse andrà in scena sul porto di Marina di Camerota sabato 15 settembre 2018 ed è organizzata dalla associazione sportiva dilettantistica “Cilento Run”, società nata nel 2018 dalla fusione tra Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro e 3C Cilento Running Academy con l’obiettivo di unire le forze e far crescere il movimento podistico a sud di Salerno.

Il via alle h.10 con lo screening gratuito al seno per tutte le donne a cura dello staff della Clinica Cobellis di Vallo della Lucania. Nel pomeriggio, a partire dalle h.15:30, verrà presentato il progetto intitolato “Il più veloce di...”, nato dalla collaborazione tra Fidal e Cilento Run e coordinato dal tecnico federale Angelo Palmieri e dallo staff dei tecnici del team Cilento Run Gianni Bianco, Vincenzo Colarusso, Anthony Mazzotti, Vito Franco  assieme a tutti i collaboratori dell’associazione.

A seguire (h.16:00) il momento dedicato ai più piccoli con la Camerota Live Kid’s, staffetta a squadre 6 x 200 metri, sempre in zona porto. La gara competitiva sarà preceduta da una passeggiata solidale, di circa 300 metri, per manifestare vicinanza alle donne colpite dalle malattie al seno e da ogni tipo di tumore, all’insegna dello slogan “Di corsa di vince”. Al termine della passeggiata verranno lanciati dei palloncini rosa a simboleggiare la speranza. Il tutto alla presenza, anche in questa edizione della “Camerota Live”, del testimonial in corsa della Lilt – Lega Italiana Lotta ai Tumori – l’atleta siciliano Pino Pomilia. Sempre prima della gara è prevista l’esibizione di un gruppo di majorettes direttamente da Capaccio, capitanate da Gaetana Arminante.

Preceduto dai saluti istituzionali e dalla benedizione del parroco, alle h.18 il colpo di pistola che darà il via alla gara, valida quale 12^ ed ultima tappa del circuito podistico regionale Fidal e Coni “Cilento di Corsa”. Gli atleti affronteranno un circuito di 3 giri da circa 3,300 km ciascuno. Un vero e proprio anello da ripetere tre volte nel centro di Marina di Camerota, con partenza ed arrivo al porto turistico. Il percorso, che misura complessivamente 10 km, è misto e particolarmente tecnico; gli atleti dovranno gestirsi con molta oculatezza e dosare le energie, in maniera particolare nei tratti in saliscendi.

I momenti salienti della gara verranno commentati dalla voce inconfondibile dello speaker Marco Cascone (www.podistidoc.it). Tra gli ospiti in corsa Giorgio Calcaterra, già campione mondiale di ultramaratona e convocato dalla nazionale per la 30^ edizione dei Campionati Mondiali della 100 km che quest’anno si svolgeranno a Sveti Martin na Muri, in Croazia, sabato 8 settembre.

Uno dei favoriti per la vittoria, assieme allo stesso Calcaterra ed al leader del circuito Giorgio Mario Nigro, è Gilio Iannone, già campione italiano sulla distanza dei 1500 metri e che ha raccolto volentieri l’invito dello staff organizzativo della Camerota Live.

Il servizio cronometrico e le classifiche, come per le altre 11 tappe del circuito 2018, è garantito da BiteByte. Le foto e le riprese dei momenti salienti della gara saranno a cura di Gioacchino Cavaliere e del canale web “Licusati nel mondo Live”. 

Al termine della competizione è previsto un ricco buffet a base di pizze, rustici, freselle cilentane al pomodoro , frutta party e gelato party a cura di un ormai collaudatissimo staff. Gli atleti, inoltre, potranno usufruire gratuitamente della professionalità dei dottori fisioterapisti Davide Autuori e Pasquale Sorrentino. 

Alle h.20:00 il momento tanto atteso delle premiazioni della gara e, soprattutto, dei vincitori del circuito “Cilento di Corsa 2018”. In testa alle classifiche ci sono Giorgio Mario Nigro, a caccia del suo 2° sigillo dopo quello del 2015, Rosmary Antico (per lei sarebbe il primo hurrà) e la Cilento Run. Un suggestivo spettacolo pirotecnico chiuderà la kermesse.

Il responsabile dell’Ufficio Stampa

dott. Vito Sansone

 

 

CalcaterraIMG-20180806-WA0081IMG-20180806-WA0083IMG-20180806-WA0084IMG-20180806-WA0085

Pino Pomilialocandina-Camerota-live-2018

Altri articoli Sport

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login