Gabetti
Breaking News
Sapri: maggioranza e opposizione unite contro la...
Tutti a Bosco per la Festa della Castagna!
3 milioni di euro al Comune di San Giovanni a...
Roccagloriosa e le sue antiche bellezze presente...
Sul porto di Marina di Camerota nascera' il Museo...
Salerno: domani Consiglio provinciale....
Viabilita', stanziati 553 milioni per 285...
Finanziata opera storica: oltre 1 milione per la...
Sicurezza degli edifici scolastici, fondi dalla...
Premio Nassiriya per la Pace, a ritirare il...
Santa Marina: contributi per la realizzazione di...
La Diocesi di Teggiano Policastro organizza una...
Dal 1 gennaio 2019 chiudera' il punto nascita...
Turismo: appuntamento a Palinuro per la tavola...
Incidente nel golfo di Policastro: marittimo...
L'Europa chiama il Cilento: giovani aspiranti...
Presentato in Provincia di Salerno il progetto...
A Sapri la presentazione del libro 'Miti e...
Camerota, via ai lavori al porto. Scarpitta:...
Torna il Premio Internazionale Nassiriya per la...
Camerota, arriva la fibra ottica ultraveloce....
Cento anni dalla fine della prima guerra...
Il brigantaggio, ''fenomeno da rivalutare''....
Direttamente da Kabul il videomessaggio di auguri...
Michele Strianese nuovo Presidente della...
Pyros 233 in edicola: 40esimo Famiglia...
Piano di Zona S9, nuove opportunita di formazione...
Il Vescovo De Luca conclude la Settimana Mariana,...
Diffamazione: assolto Dario Vassallo
Da Teggiano a Taranto due giovani conquistano la...
Il PNCVDA alla Barcolana di Trieste annuncia la...
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...

Da Teggiano a Taranto due giovani conquistano la Trifecta alla Spartan Race



Li avevamo conosciuti nello scorso mese di aprile per la valorosa medaglia conquistata all’edizione di Orte della Spartan Race, la più grande corsa ad ostacoli del mondo, con percorsi dedicati a tutti gli atleti, da principianti a professionisti. Ora i due salernitani Vincenzo D’Alto e Mariano Romano, 27 anni entrambi, originari di Teggiano, hanno completato il loro percorso, diventando a tutti gli effetti degli "spartani" conquistando l'ambita medaglia Trifecta. Un importante traguardo che si ottiene completando le 3 distanze in un anno, vale a dire la Sprint: 5+km, 20+ ostacoli, la Super: 13+km, 24+ ostacoli, e la Beast: 20+km, 30+ ostacoli.

Completata la  trifecta nel 2018 e prima del 31 ottobre, i due giovani salernitani si sono qualificati automaticamente per il Campionato del Mondo Trifecta 2018, che si terrà a Sparta, in Grecia. Nel corso dell’anno sono organizzate diverse gare in tutta Italia con la partecipazione di migliaia di Spartans. Vincenzo D’Alto e Mariano Romano si sono distinti alla gara di Orte nello scorso mese di aprile, portando a termine il duro percorso ad ostacoli in un tempo di circa due ore e trenta minuti, e in seguito hanno gareggiato alla Sopartan di Campi Bisenzio a Firenze nel mese di giugno di quest'anno, ottenendo anche qui la medaglia di fine percorso.

L’ultima gara del 2018 necessaria per conquistare la Trifecta si è svolta nello scorso fine settimana a Taranto, e i due giovani sportivi salernitani non potevano certo mancare, per dare una giusta conclusione ad un percorso che li ha portati a sfidare di volta in volta i propri limiti. Così Vincenzo e Mariano hanno preso l’auto e da Teggiano hanno raggiunto Taranto, dove nella mattinata di sabato 20 ottobre, hanno gareggiato sfidando circa tremila atleti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. Non semplice il percorso lungo più di 20 km e irto di ostacoli, oltre 30, completato con successo in un tempo di circa 4 ore. Un brillante risultato anche in questa terza gara, per i due sportivi salernitani che hanno così potuto aggiungere il terzo spicchio di medaglia ai due precedenti già conquistati, completando l’ambita Trifecta. Chissà quali altri sorprese ci riserveranno i due giovani amanti dello sport ai quali intanto vanno i nostri complimenti!

 Antonella D'Alto

Altri articoli Sport

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login