Gabetti
Breaking News
Antonio Angri e Claudio Selicato conquistano il...
Maratea conferma le 5 vele. Il Sindaco Cipolla:...
Camerota conquista le 5 Vele, Scarpitta:...
Il mare piu' bello 2018, 5 vele a Cilento Antico...
Cultura e arte al Castello di Torraca
Mozzasnella, dal Cilento arriva sul mercato la...
Studentessa di San Giovanni a Piro conquista il...
La Protezione Civile di Torre Orsaia inaugura la...
Ventuno anni fa moriva Silvia Ruotolo, vittima...
Caos Stir: Santa Marina diffida Eco Ambiente. A...
San Giovanni a Piro si tinge di viola grazie...
Pyros 228: Corsalonga 36, confermata autenticita'...
Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di...
Tanto spettacolo al Dual Match di pugilato ad...
Camerota, i Saraceni assaltano il paese: grande...
Nigro, pokerissimo a Villammare. Trionfano anche...
Festa del Mare Uisp 2018: Scario sul Tg3 Rai...
Presentato il piano di lavoro per il rilancio di...
Caos Stir di Battipaglia, l'appello del Sindaco...
Istituzione di un Commissariato di Polizia nel...
Lucia Forabosco presenta: l'Anello di Santa Rita,...
Lotta alla ludopatia: la proposta del Psi di...
Capitan Ventosa a San Giovanni a Piro! il video...
Il pesce pettine: in attesa dell'arrivo nelle...
San Mauro La Bruca ha due nuovi cittadini...
Le Eco-aule arrivano in Campania
Il Ministero ricostituisce la Commissione di...
San Severino di Centola, inaugurato un Centro...
Il centro storico di Marina di Camerota teatro...
L'avv. Franco Maldonato rassegna le dimissioni da...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
L'amore tra il nocchiero Palinuro e la ninfa...
Corpus Domini 2018, le foto da San Giovanni a Piro
Maria Marotta designata per la Finale Scudetto di...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Camerota, ritorna il Trenodamare: nel 2017...
Gestione del problema Cinghiali: operativi 230...
San Mauro Cilento: arrestati funzionari pubblici...
Pietrasanta 2018, la festa raccontata attraverso...
Cambio nel programma di Equinozio d'Autunno: Nina...
Alla campionessa del mondo Lubrano ed a Pugliese...
Tutte le foto della #36Corsalonga
Partita la macchina organizzatrice della seconda...
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

L'Istituto T. Gaza organizza il 13esimo Premio di Poesia e di Prosa nel dialetto del Parco del Cilento,Vallo di Diano e Alburni



L’Istituto Comprensivo Statale “Teodoro Gaza” di San Giovanni a Piro organizza, nel corrente anno scolastico 2016/2017, la tredicesima edizione del Premio di Poesia e di Prosa nel dialetto in uso nel Parco Nazionale del Cilento,Vallo di Diano e Alburni.

Tra le finalità del Concorso valorizzare, nel campo letterario, il dialetto del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e rafforzare nelle nuove generazioni la consapevolezza che il patrimonio culturale di un territorio, veicolato in particolar modo dal linguaggio, è la somma dei valori umani e spirituali che ne caratterizzano l’identità.

Il premio comprende due sezioni:

- Sezione Poesia “Pina Loguercio”;

- Sezione Prosa “Rosa Granato”.

Possono partecipare esclusivamente gli alunni iscritti alle scuole pubbliche e private del primo ciclo di istruzione e a quelli iscritti al primo biennio del secondo ciclo di istruzione site all’interno del territorio del Parco Nazionale del Cilento Vallo Diano e del suo territorio limitrofo, frequentanti nel corrente anno scolastico l’ultimo biennio della scuola primaria (classi 4^ e 5^ primaria) e/o la scuola secondaria di I grado (classi 1^, 2^ , 3^) e/o le classi 1^ e 2^ della scuola secondaria di II grado, nonché i figli degli emigrati del Cilento e del Vallo di Diano frequentanti le classi parallele all’estero.

Le opere dovranno pervenire all’Ufficio di Segreteria dell'Istituto entro il 28 aprile 2017.

La giuria selezionerà 3 opere per ogni sezione: la prima di ognuna delle due sezioni riceverà una borsa di studio in denaro (€ 100,00); la seconda di ognuna delle due sezioni riceverà una borsa di studio in denaro o buono cultura (€ 50,00) e la terza di ognuna delle due sezioni riceverà un premio di partecipazione.

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Caselle in Pittari il 6 giugno 2017. Tutte le opere, dopo la premiazione, saranno pubblicate sul sito WEB www.istitutocomprensivoteodorogaza.it ed eventualmente sui siti degli Enti patrocinanti.

Maggiori informazioni nel documento allegato.

 Allegato 1

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login