Gabetti
Breaking News
Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e...
Videosorveglianza: consiglio comunale sul tema a...
La Scuola del Design del Politecnico di Milano...
San Giovanni a Piro: 40esima edizione per il...
La proposta di Sara Infantini: Anche a Camerota...
La Quadriglia sangiovannese e la 'Ndrezzata di...
Stazione 'Centola-Palinuro-M. di Camerota',...
Fratelli d'Italia presenta a San Giovanni a Piro...
A Pompei e Paestum viaggiando su un treno storico
Il Comune di Camerota aderisce all'iniziativa...
Anna Maria Maiorano candidata alla Camera: Sono...
Quarta la Cilento Run sulle strade della Penisola...
'Non possiamo rinunciare alla verita'! Giustizia...
Verita' e giustizia per il Sindaco Pescatore...da...
A San Giovanni a Piro due incontri di...
Elezioni: vince il centrodestra, secondo le stime...
1,058 miliardi di euro per l'edilizia scolastica....
Dissequestrata la banchina di sopraflutto del...
Infantini: ''Piu' forze dell'ordine per il...
Grandissimo risultato della Cilento Run a Napoli:...
Elezioni 2018: avviso agli elettori dal Comune di...
Rai 1 nel Cilento con la trasmissione Paesi che...
Con il concerto di Francesco Taskayali conclusa...
Cilento Run alla Half Marathon di Napoli,...
Il Comitato Almenolacqua chiede un incontro al...
Furto al bar della stazione di Sapri
Inizia il conto alla rovescia: meno 100 giorni...
Camerota, a tutti i neonati la lettera del Sindaco
Trasporti, Cilento & Diano Express:...
La Bandiera arancione Morigerati protagonista di...
Il Comune di San Giovanni a Piro indice la II ed....
Siringa e sangue nel bagno del treno, la denuncia...
Scario, raccolti 21 sacchi d'immondizia durante...
A Nocera la Cilento Run trionfa all'esordio! foto...
Eugenio Cioffi eletto Presidente della sezione...
San Giovanni a Piro, la Giunta chiede di...
L'arbitro cilentano Maria Marotta tiene una...
Nasce 'Pulsaria Tennis Club' a Torre Orsaia, nel...
''Getta le tue reti'', iniziativa del Centro...
Omicidio Vassallo, indagini prossime alla...
A Scario una barca da pesca dedicata a Papa...
Sequestro preventivo al Porto di Policastro
Inaugurata a Sapri la nuova sede Cisl (FOTO)
Presentato il regolamento per la concessione...
La scoperta: Federico Fazio, calciatore della...
Lotta al randagismo: Comune vieta abbandono...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...

Con il concerto di Francesco Taskayali conclusa la rassegna Cilento Experience - Un Territorio da Vivere



Con il concerto di Francesco Taskayali, giovanissimo compositore e pianista italo-turco (classe 1991), si è conclusa la rassegna “Cilento Experience – Un Territorio da Vivere”. Il concerto, di solo Pianoforte, completamente gratuito, si è svolto al Cineteatro “Tempio del Popolo” intitolato a “Giovanni di Benedetto” a Policastro Bussentino, un viaggio tra le composizioni che Taskayali ha iniziato a scrivere quando aveva solo 13 anni, fino ad arrivare all’ultimo elaborato, un inedito scritto alcuni mesi fa. Un’esibizione appassionata ed entusiasmante, che ha incantato il pubblico, grazie anche ai racconti del giovane pianista, che hanno accompagnato le esibizioni, riflessioni riguardo ai momenti che hanno ispirato la stesura dei vari pezzi, dai ricordi dell’adolescenza vissuta ad Istanbul in Turchia, al ritorno in Italia, ai concerti fatti nei quattro angoli del globo: da Londra a Los Angeles, Nairobi e Jakarta.

Si conclude così l’evento “Cilento Experience: Un territorio da vivere”, che si è svolto nei Comuni di Santa Marina, Comune capofila del progetto, Rofrano, Buonabitacolo e Piaggine. Sette incontri in sei mesi, uno per Comune nei centri di Rofrano, Buonabitacolo e Piaggine, quattro nel Comune capofila di Santa Marina, tutti ospitati nel Cineteatro “Tempio del Popolo intitolato a Giovanni Di Benedetto” di Policastro Bussentino. L’evento ha visto esibirsi artisti del calibro di SANDRO JOYEUX, PEPPE SERVILLO & SOLIS STRING QUARTET, MALDESTRO, ANGELO BRANDUARDI, COMPAGNIA JOCULARES, EUGENIO FINARDI, FRANCESCO TASKAYALI.

“Un bilancio sicuramente positivo quello relativo a Cilento Experience- Ha dichiarato il sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- è stata una bellissima manifestazione che ha visto coinvolti quattro comuni. Una rassegna molto importante dedicata alla musica e alla cultura, elementi a cui deve guardare un territorio che vuole crescere. Il nostro intento è quello di proseguire con questo progetto anche per il prossimo anno, ampliandolo e migliorandolo, in modo che diventi un appuntamento fisso nel nostra zona”.

Tutti gli eventi inclusi nel programma di CILENTO EXPERIENCE, hanno avuto da un lato lo scopo di celebrare le valenze ambientali e gli aspetti culturali dei comuni partecipanti, dall’altro quello di caratterizzare il prodotto turistico locale offrendo al visitatore la possibilità di conoscere varie sfaccettature della comunità che li ha ospitati. La destagionalizzazione della programmazione, mirata a creare un momento di attenzione culturale in periodi di bassa stagione, ha voluto puntare ad aumenti rilevanti delle presenze turistiche grazie ad una efficace programmazione artistica.

L’evento “Cilento Experience: Un territorio da vivere” è finanziato dalla Regione Campania a valere sulle risorse del PROGRAMMA OPERATIVO COMPLEMENTARE (POC) 2014-2020 LINEA STRATEGICA 2.4 “RIGENERAZIONE URBANA, POLITICHE PER IL TURISMO E CULTURA” AZIONE 3 - “INIZIATIVE PROMOZIONALI SUL TERRITORIO REGIONALE”.

COMUNICATO STAMPA

foto di Lorenzo Lo Torto_MGM1413_MGM1384_MGM1417_MGM1451

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login