Gabetti
Breaking News
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Celle di Bulgheria, due mostre per raccontare il...
Il Frecciarossa fermera' anche alla stazione di...
Due atleti della Cilento Run alla 9 Colli...
Emozione a Centola per la Poiana curata e rimessa...
Cilento Run, Antonello Landi e Rosmary Antico...
Camerota, apre a Licusati la prima biblioteca...
Un week-end tra pesca ricreativa e riflessioni...
Il sentiero delle donne, il percorso narrato alla...
''UNO, NESSUNO E CENTOMILA VOLTI DELLA RETE'',...
Cilento: ritrovato resto del velivolo scomparso...
Il Meeting del Mare giunge alla XXII edizione....
Le imprese storiche salernitane premiate al...
A Palinuro le telecamere Rai di Linea Verde
La Grotta della Cala sul Journal of Quaternary...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Corsa del Mito, primo carabiniere al traguardo...
Ettore Bassi, nei panni di Angelo Vassallo,...
La Cilento Run conquista Il Mito. A Marina di...
Regione Campania, al via il test di ammissione...
Camerota e la Giornata dell'Amor Patrio (FOTO)
''La Bellezza salvera' il mondo'': il Santuario...
Iniziato oggi il Corso di Formazione di Polizia...
Cilento, altra bandiera blu conquistata
La Principessa Primula sbarca al Comicon 2018
Pyros 227: allarme incendi, la storia di Angelo...
Festa della Madonna di Pietrasanta 2018, il...
Femminicidio a Sapri, donna uccisa con un colpo...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
CorriVillammare 2018 il 9 giugno. Ecco il...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Nel Cilento una nuova Base Nautica, inaugurata...
Bandiera Verde, conferma per Camerota: ''Qui...
''Primavera sangiovannese, avifauna e...
Cilento, prende il via domani ''E...Vivi...
I Ditelo Voi e I Sonohra alla Festa di...
Carnevale del Cilento 2018, vince Marina di...
Certosa di Padula, dal 7 aprile al 3 giugno Nova...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
28 milioni di euro per gli artigiani dalla...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
Foto e Corti dal Cilento, il premio dedicato a...
Echi dal mare: 'Tuttinsieme' indice la terza...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Con il concerto di Francesco Taskayali conclusa la rassegna Cilento Experience - Un Territorio da Vivere



Con il concerto di Francesco Taskayali, giovanissimo compositore e pianista italo-turco (classe 1991), si è conclusa la rassegna “Cilento Experience – Un Territorio da Vivere”. Il concerto, di solo Pianoforte, completamente gratuito, si è svolto al Cineteatro “Tempio del Popolo” intitolato a “Giovanni di Benedetto” a Policastro Bussentino, un viaggio tra le composizioni che Taskayali ha iniziato a scrivere quando aveva solo 13 anni, fino ad arrivare all’ultimo elaborato, un inedito scritto alcuni mesi fa. Un’esibizione appassionata ed entusiasmante, che ha incantato il pubblico, grazie anche ai racconti del giovane pianista, che hanno accompagnato le esibizioni, riflessioni riguardo ai momenti che hanno ispirato la stesura dei vari pezzi, dai ricordi dell’adolescenza vissuta ad Istanbul in Turchia, al ritorno in Italia, ai concerti fatti nei quattro angoli del globo: da Londra a Los Angeles, Nairobi e Jakarta.

Si conclude così l’evento “Cilento Experience: Un territorio da vivere”, che si è svolto nei Comuni di Santa Marina, Comune capofila del progetto, Rofrano, Buonabitacolo e Piaggine. Sette incontri in sei mesi, uno per Comune nei centri di Rofrano, Buonabitacolo e Piaggine, quattro nel Comune capofila di Santa Marina, tutti ospitati nel Cineteatro “Tempio del Popolo intitolato a Giovanni Di Benedetto” di Policastro Bussentino. L’evento ha visto esibirsi artisti del calibro di SANDRO JOYEUX, PEPPE SERVILLO & SOLIS STRING QUARTET, MALDESTRO, ANGELO BRANDUARDI, COMPAGNIA JOCULARES, EUGENIO FINARDI, FRANCESCO TASKAYALI.

“Un bilancio sicuramente positivo quello relativo a Cilento Experience- Ha dichiarato il sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- è stata una bellissima manifestazione che ha visto coinvolti quattro comuni. Una rassegna molto importante dedicata alla musica e alla cultura, elementi a cui deve guardare un territorio che vuole crescere. Il nostro intento è quello di proseguire con questo progetto anche per il prossimo anno, ampliandolo e migliorandolo, in modo che diventi un appuntamento fisso nel nostra zona”.

Tutti gli eventi inclusi nel programma di CILENTO EXPERIENCE, hanno avuto da un lato lo scopo di celebrare le valenze ambientali e gli aspetti culturali dei comuni partecipanti, dall’altro quello di caratterizzare il prodotto turistico locale offrendo al visitatore la possibilità di conoscere varie sfaccettature della comunità che li ha ospitati. La destagionalizzazione della programmazione, mirata a creare un momento di attenzione culturale in periodi di bassa stagione, ha voluto puntare ad aumenti rilevanti delle presenze turistiche grazie ad una efficace programmazione artistica.

L’evento “Cilento Experience: Un territorio da vivere” è finanziato dalla Regione Campania a valere sulle risorse del PROGRAMMA OPERATIVO COMPLEMENTARE (POC) 2014-2020 LINEA STRATEGICA 2.4 “RIGENERAZIONE URBANA, POLITICHE PER IL TURISMO E CULTURA” AZIONE 3 - “INIZIATIVE PROMOZIONALI SUL TERRITORIO REGIONALE”.

COMUNICATO STAMPA

foto di Lorenzo Lo Torto_MGM1413_MGM1384_MGM1417_MGM1451

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login