Gabetti

Soprintendenza decreta interesse storico-artistico del Castelluccio di Licusati



La Soprintendenza di Salerno e Avellino, a seguito dell'iter amministrativo avviato e seguito dall’Assessore alla Cultura Teresa Esposito e dai tecnici del Comune di Camerota, ha decretato l'interesse storico-artistico del Castelluccio di Licusati (o Castel Montelmo).

«L’immobile denominato ‘Castelluccio di Licusati’, sito nel Comune di Camerota (SA), meglio individuato nelle premesse e descritto negli allegati, è dichiarato di interesse storico-artistico ai sensi dell’art. 10 comma 1 D. Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 e rimane, quindi, sottoposto a tutte le disposizioni di tutela contenute nel predetto Decreto Legislativo» si legge nella nota a firma del Presidente della Commissione Regionale, Maria Utili.

Il riconoscimento costituisce un importante valore aggiunto che permetterà al Castelluccio, quando ci sarà l'opportunità, di poter essere candidato a bando per la sua valorizzazione.

«L’aver conseguito il prestigioso riconoscimento non è un traguardo, ma un punto di partenza, in quanto è nostra intenzione richiedere e ottenere il riconoscimento di interesse culturale per tutti gli altri meravigliosi siti di pregio storico-artistico presenti su tutto il territorio comunale - sottolinea l’Assessore Teresa Esposito -. Ringrazio sin da ora tutti i tecnici e le persone che collaborano con me e credono che la cultura sia un settore per il rilancio territoriale».

 COMUNICATO STAMPA

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login