Zazza
Breaking News
XX Palio delle Contrade, la cronaca della...
Strada Camerota-Lentiscosa: ad ottobre partono i...
Il giovane talento Raffaella Federico vince il...
Al via la 5a edizione della Festa del Fico Bianco...
Una indimenticabile veleggiata tra amici
Tante novita' per l'ottava Camerota Live
L'11 agosto a Policastro convegno sulla...
La Grande Onda: MediaPyros e Battiti di Pesca in...
Continuano le ricerche di Simon Gautier, il...
Ventesima edizione, il Paese torna a vincere il...
Rosanna Petraglia e Gennaro Carrano vincono la...
Camerota, ogni mercoledi' i mercatini del gusto e...
Al Radio E.R.A. Tribute 2019 premiate le...
Ragazzo francese disperso nel Cilento, continuano...
L'1 settembre la Santa Messa da Sapri in diretta...
Cilento Run, secondo posto alla IX edizione della...
Camionista si incastra tra i vicoli del borgo in...
Il Ministro dell'ambiente, Sergio Costa, inaugura...
Bosco, rinviato l'evento Sfumature di sapori
Estate 2019 a Santa Marina: Servizio navetta...
Riemerge a Caselle in Pittari un abitato del IV...
Iniziano i preparativi per l'ottava Camerota Live
Finita la stagione del carciofo bianco, ora...
Escursionisti in difficolta' salvati della...
Una nuova bottega artigiana apre in Cilento
La Direttrice dell'Ufficio Postale di San...
Palio del Grando 2019: vince il rione Castieddu
Grazie alla colletta in ricordo di Angela...
Vallo in Corsa, bel secondo posto per la Cilento...
Gilio Iannone trionfa alla Vallo in Corsa 2019
Egidio Vitiello si aggiudica la settima edizione...
Migliore sceneggiatura alla Scuola Secondaria di...
Sapri, un battito di legalita' in memoria di...
Il programma degli eventi dell'estate 2019 a San...
Nuovo Dirigente scolastico per l'Istituto Teodoro...
Sapri, un premio a chi riempie una bottiglia di...
A San Giovanni a Piro un laboratorio estivo...
La Rocca delle Arti festeggia la decima edizione
Camerota, depuratore: posato il ponte di accesso...
Presentata a Roma la Guida del Parco del Cilento,...
Certosa di Padula: collegamenti dal Cilento e...
Ente Parco e Fondazione Meeting del Mare Crea...
Vacanze a Camerota, un ricco programma per...
Le foto del Corpus Domini 2019 da San Giovanni a...
Luisa Corna in concerto a Bosco per la Festa di...
Svelato il programma di Equinozio d'Autunno 2019:...
20 anni in compagnia di Pyros

Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una collana dell'eta' del bronzo



Una collana in pasta vitrea risalente all'età del Bronzo finale: sarebbe il primo ritrovamento del genere in Campania. E' quanto hanno scoperto i ricercatori dell'Università di Siena presso la "Grotta della Cala", nel Comune di Camerota, in Cilento. La scoperta è avvenuta durante la campagna di scavo avviata lo scorso 8 ottobre dai ricercatori dell'Unità di Ricerca di Preistoria e Antropologia del Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell'Ambiente dell'Università di Siena, in collaborazione con la Soprintendenza di Archeologia delle Province di Salerno e Avellino e con il sostegno del Comune Camerota.

“I resti della collana, - spiegano dal Comune - risalente al periodo del Bronzo finale, realizzata in pasta vitrea e ambra, sono stati rinvenuti nella camera più interna della cavità del sito preistorico, accanto a frammenti di ceramica e a resti umani. Finora sono state recuperate più di venti perle, ma con il proseguimento dello scavo i ricercatori si attendono ulteriori rinvenimenti”.

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login