Gabetti
Breaking News
Sapri: maggioranza e opposizione unite contro la...
Tutti a Bosco per la Festa della Castagna!
3 milioni di euro al Comune di San Giovanni a...
Roccagloriosa e le sue antiche bellezze presente...
Sul porto di Marina di Camerota nascera' il Museo...
Salerno: domani Consiglio provinciale....
Viabilita', stanziati 553 milioni per 285...
Finanziata opera storica: oltre 1 milione per la...
Sicurezza degli edifici scolastici, fondi dalla...
Premio Nassiriya per la Pace, a ritirare il...
Santa Marina: contributi per la realizzazione di...
La Diocesi di Teggiano Policastro organizza una...
Dal 1 gennaio 2019 chiudera' il punto nascita...
Turismo: appuntamento a Palinuro per la tavola...
Incidente nel golfo di Policastro: marittimo...
L'Europa chiama il Cilento: giovani aspiranti...
Presentato in Provincia di Salerno il progetto...
A Sapri la presentazione del libro 'Miti e...
Camerota, via ai lavori al porto. Scarpitta:...
Torna il Premio Internazionale Nassiriya per la...
Camerota, arriva la fibra ottica ultraveloce....
Cento anni dalla fine della prima guerra...
Il brigantaggio, ''fenomeno da rivalutare''....
Direttamente da Kabul il videomessaggio di auguri...
Michele Strianese nuovo Presidente della...
Pyros 233 in edicola: 40esimo Famiglia...
Piano di Zona S9, nuove opportunita di formazione...
Il Vescovo De Luca conclude la Settimana Mariana,...
Diffamazione: assolto Dario Vassallo
Da Teggiano a Taranto due giovani conquistano la...
Il PNCVDA alla Barcolana di Trieste annuncia la...
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...

Il brigantaggio, ''fenomeno da rivalutare''. Presentato a San Giovanni a Piro il nuovo libro di Gennaro Marotta (FOTO)



Studiosi e appassionati di storia locale si sono riuniti ieri sera, sabato 3 novembre, a San Giovanni a Piro per la presentazione del nuovo libro dell’ing. Gennaro Marotta “Il brigante e la bambina”, edito da StranaOfficina Edizioni di Sapri.

Al tavolo dei relatori diversi cultori della materia, Pasquale Carelli, Salvatore Soprano, Franco Cariello e Nicola D’Angelo che, partendo dal tema dell’opera del prof. Marotta, hanno discusso del fenomeno del brigantaggio, esaminando ogni aspetto del periodo storico. L’incontro, moderato dall’avvocato Salvatore Paradiso, è stato aperto dalle note del duo composto da Roberta Giannattasio alla chitarra e dalla figlia dell’Autore, Rosa, che si è esibito nei brani “Brigante se more” e “Canto dei sanfedisti”. Gli interventi dei relatori sono stati intervallati da due letture di stralci del libro, proposte da Sandro Paladino e Enza De Martino.

L’evento organizzato dall’Associazione Basiliana è terminato con i ringraziamenti dell’Autore che ha presentato al pubblico la storia del brigante “u monaco” e dell’orfanella Graziella.

Andrea Sorrentino

Seguirà approfondimento sul cartaceo

DSC_0565 (2)DSC_0566 (2)DSC_0569DSC_0571 (2)DSC_0572DSC_0574 (2)DSC_0580DSC_0582 (2)DSC_0587 (2)DSC_0590DSC_0592DSC_0594 (2)DSC_0596DSC_0602DSC_0604 (2)DSC_0605DSC_0606

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login