Zazza

''Vogliamo respirare il nostro futuro'', il grido degli studenti del golfo di Policastro



“Vogliamo respirare il nostro futuro". Con questo slogan è stato aperto oggi a Sapri il corteo in difesa dell’ambiente, una giornata di sensibilizzazione sulle tematiche dei cambiamenti climatici e della tutela ambientale organizzata dal Comitato studentesco.

Alle ore 9, da piazza San Giovanni, è partita la manifestazione in cui ragazzi del Pisacane e del Leonardo da Vinci sono passati ai fatti. Attrezzandosi di guanti, sacchetti, volontà e maturità, hanno pulito la spiaggia della città della spigolatrice.

Erano pochi, ma rumorosi. Si sono riuniti in metà mattinata, al Palazzetto dello sport, dove ha avuto luogo un dibattito al quale hanno partecipato il sindaco Gentile e il preside Limongi.

"Insieme per l'ambiente", è terminato con la promessa del sindaco di avviare l'ordinanza "plastica free" e con il desiderio degli studenti di cambiare il sistema più che il clima. Questa mattinata, per loro, è stato un piccolo passo per il futuro del pianeta.

Annalisa Paladino

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login