Zazza
Breaking News
Tour della Legalita' per la sesta edizione del...
L'associazione Concerto Bandistico Citta' di San...
Mareggiata sradica 60 metri di un muro di...
Santa Marina, chiusura strada Panoramica
Sapori Autentici, dal 22 al 24 novembre a...
Camerota, testimonianze e commozione per la sesta...
Inchiesta ''Kamaraton'': i Consiglieri Calicchio...
Corbella Experience: continua l'autunno goloso...
Dillo con un grazie e sii felice
Una lampada scialitica e un letto...
L'Associazione ''Controluce'' organizza il...
Presso il Museo Vivente della Dieta Mediterranea...
Nasce il Coordinamento nazionale Mare libero
L'Associazione Ad Arte presenta il nuovo progetto...
Prima vittoria in carriera per Sandro Paladino....
Auguri a zio Felice Magliano, il piu' longevo del...
Sapri: Guardia Costiera sequestra officina...
Il mantello d'amore, a Sapri un interessante...
''Un applauso a tutti i volontari del...
Le t-shirt di Roberta da Scario in favore della...
Comuni ricicloni 2019, Tortorella al primo posto...
Camerota, premio Inula: poesia a Barreca,...
Celle di Bulgheria, Gino Marotta eletto nel...
Inaugurato a San Giovanni a Piro il laboratorio...
11 milioni per il Comune di San Giovanni a Piro,...
Turismo genealogico: dal Brasile a Bosco. Il 7...
CAI Montano Antilia - MIUR : un'intesa volta alla...
Il centro storico di Morigerati ha accolto i...
Autismo: conosciamolo meglio
Il COA di Vallo della Lucania organizza un corso...
Camerota, attivo sportello on line del...
Grosso incendio tra i comuni di San Giovanni a...
20 anni in compagnia di Pyros

Cilento: una ''Zona blu'' amata dal prof. Valter Longo



Il prof. Valter Longo, uno dei maggiori esperti mondiali della relazione tra nutrizione, longevità e salute, famoso in tutto il mondo per i suoi studi sui centenari, in questi giorni è nel Cilento.

Lo aveva visitato già nel 2017 per scrivere il libro “Alla tavola della longevità”, al quale ha collaborato anche la dottoressa  Marianna Rizzo, biologa nutrizionista di Vallo della Lucania, raccontando l’esperienza dei centenari del Cilento e dei piatti tipici della dieta cilentana.

Ritorna per descrivere le zone Blu d’Italia, le zone con maggior concentrazione di centenari, attraverso un documentario, facendo un viaggio attraverso la Sardegna, il Cilento, la Calabria e la Sicilia.

Nella tappa cilentana il prof. Longo,  accompagnato dalla dottoressa Rizzo, ha incontrato Giuseppe Vassallo di 96 anni di Acciaroli mentre curava il proprio orto dietro casa e la nonnina Grazia Cappuccio di San Severino di Centola, a cui il famoso scienziato ha anche  regalato un foulard per il suo 106 esimo compleanno.

Infine, a San  Giovanni a Piro, ha incontrato il simpatico nonno Felice Magliano di 106 anni ascoltando con particolare meraviglia i racconti di guerra e del suo periodo nel campo di concentramento.

Tre testimoni di  un’elite di longevità in buona salute caratterizzata da una dieta frugale che rappresentava la dieta mediterranea di un tempo.

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login