Zazza
Breaking News
Tour della Legalita' per la sesta edizione del...
L'associazione Concerto Bandistico Citta' di San...
Mareggiata sradica 60 metri di un muro di...
Santa Marina, chiusura strada Panoramica
Sapori Autentici, dal 22 al 24 novembre a...
Camerota, testimonianze e commozione per la sesta...
Inchiesta ''Kamaraton'': i Consiglieri Calicchio...
Corbella Experience: continua l'autunno goloso...
Dillo con un grazie e sii felice
Una lampada scialitica e un letto...
L'Associazione ''Controluce'' organizza il...
Presso il Museo Vivente della Dieta Mediterranea...
Nasce il Coordinamento nazionale Mare libero
L'Associazione Ad Arte presenta il nuovo progetto...
Prima vittoria in carriera per Sandro Paladino....
Auguri a zio Felice Magliano, il piu' longevo del...
Sapri: Guardia Costiera sequestra officina...
Il mantello d'amore, a Sapri un interessante...
''Un applauso a tutti i volontari del...
Le t-shirt di Roberta da Scario in favore della...
Comuni ricicloni 2019, Tortorella al primo posto...
Camerota, premio Inula: poesia a Barreca,...
Celle di Bulgheria, Gino Marotta eletto nel...
Inaugurato a San Giovanni a Piro il laboratorio...
11 milioni per il Comune di San Giovanni a Piro,...
Turismo genealogico: dal Brasile a Bosco. Il 7...
CAI Montano Antilia - MIUR : un'intesa volta alla...
Il centro storico di Morigerati ha accolto i...
Autismo: conosciamolo meglio
Il COA di Vallo della Lucania organizza un corso...
Camerota, attivo sportello on line del...
Grosso incendio tra i comuni di San Giovanni a...
20 anni in compagnia di Pyros

Longevita' e stili di vita, scienziati da tutto il mondo a Cuccaro Vetere



CUCCARO VETERE. Longevità, stili di vita e organizzazione del sistema sanitario nel Cilento. Sono questi i temi di un importante incontro che si terrà giovedì prossimo a Cuccaro Vetere. L’evento, che vedrà la partecipazione di numerosi scienziati provenienti da tutto il mondo, è stato organizzato dal Gal Casacastra  e dall’associazione Great Italia, in collaborazione con il Comune di Cuccaro e con l’Asl di Salerno.

“L’iniziativa – ha spiegato Pietro Forte, il presidente del Gal – rientra nell’ambito di un progetto più vasto,  volto  alla promozione del nostro territorio attraverso la valorizzazione degli stili di vita e della longevità degli abitanti”.  Il lavoro è collegato tra l'altro al Progetto di Ricerca Scientifica C.I.A.O. (Cilento Iniziative on Aging Outcomes) sullo studio della longevità del Cilento - che vede coinvolte le Università di San Diego in California, la Sapienza di Roma e Lund di Malmoe in Svezia. A Cuccaro Vetere interverranno scienziati provenienti dagli Stati Uniti, dalla Germania, dalla Corea, dalla Russia e dal Libano. L’evento, dal tema “Descrizione degli aspetti somatici del vivere in salute nelle aree interne del Cilento con maggiore attenzione al bisogno di nuovi sistemi di organizzazione sanitaria per i paesi più remoti”, si articolerà in una sessione scientifica mattutina e in una tavola rotonda pomeridiana sull’organizzazione della Sanità nelle aree rurali attraverso un confronto tra il direttore generale dell’Asl Salerno Mario Iervolino e i sindaci del territorio.

“La nostra missione – ha spiegato Aldo Luongo, sindaco di Cuccaro Vetere -  è difendere e sostenere lo stile di vita dei nostri nonni, un modello sempre più messo in pericolo da cattive abitudini alimentari e da nuovi stili lavorativi. Per fare ciò è necessario sostenere le aziende agricole, i prodotti a chilometro zero, le imprese locali. E poi è necessario custodire i valori di un tempo e farli conoscere alle nuove generazioni”. “Il nostro Cilento – ha aggiunto Pietro Forte – è al centro di importanti studi internazionali sulla longevità. Soprattutto in America vogliono capire perché nel Cilento si vive a lungo. Vivere bene – ha aggiunto Forte - significa anche una importante diminuzione dei costi sanitari”. E di sanità si parlerà anche a Cuccaro Vetere. “Il nostro obiettivo – ha anticipato il sindaco Luongo – è delineare una proposta per una riorganizzazione sanitaria nelle aree interne”. 

Comunicato stampa

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login