Zazza
Breaking News
Tour della Legalita' per la sesta edizione del...
L'associazione Concerto Bandistico Citta' di San...
Mareggiata sradica 60 metri di un muro di...
Santa Marina, chiusura strada Panoramica
Sapori Autentici, dal 22 al 24 novembre a...
Camerota, testimonianze e commozione per la sesta...
Inchiesta ''Kamaraton'': i Consiglieri Calicchio...
Corbella Experience: continua l'autunno goloso...
Dillo con un grazie e sii felice
Una lampada scialitica e un letto...
L'Associazione ''Controluce'' organizza il...
Presso il Museo Vivente della Dieta Mediterranea...
Nasce il Coordinamento nazionale Mare libero
L'Associazione Ad Arte presenta il nuovo progetto...
Prima vittoria in carriera per Sandro Paladino....
Auguri a zio Felice Magliano, il piu' longevo del...
Sapri: Guardia Costiera sequestra officina...
Il mantello d'amore, a Sapri un interessante...
''Un applauso a tutti i volontari del...
Le t-shirt di Roberta da Scario in favore della...
Comuni ricicloni 2019, Tortorella al primo posto...
Camerota, premio Inula: poesia a Barreca,...
Celle di Bulgheria, Gino Marotta eletto nel...
Inaugurato a San Giovanni a Piro il laboratorio...
11 milioni per il Comune di San Giovanni a Piro,...
Turismo genealogico: dal Brasile a Bosco. Il 7...
CAI Montano Antilia - MIUR : un'intesa volta alla...
Il centro storico di Morigerati ha accolto i...
Autismo: conosciamolo meglio
Il COA di Vallo della Lucania organizza un corso...
Camerota, attivo sportello on line del...
Grosso incendio tra i comuni di San Giovanni a...
20 anni in compagnia di Pyros

Dribbling, storica trasmissione di Rai2, dedica 6 minuti e mezzo a Maria Marotta, fischietto internazionale e unica donna ad arbitrare in Serie C



La storica trasmissione sportiva di Rai2, Dribbling, nel corso della puntata andata in onda sabato 5 ottobre, ha dedicato ben 6 minuti e mezzo a Maria Marotta, fischietto internazionale e unica donna ad arbitrare in Serie C.

“L’arbitro è donna” è il titolo del servizio curato da Saverio Montingelli, montato da Andrea Focacci, girato in larga parte a San Giovanni a Piro, paese di origine di Maria Marotta, tra il nuovo stadio comunale Cav. Paradiso, il magnifico pianoro di Ciolandrea ed il centro storico del rione Tornito. Un grande spot dunque anche per le bellezze del borgo cilentano.

"Mi sono sempre sentita una donna in un contesto maschile ma non ho mai preteso particolarità – ha spiegato l’arbitro durante l’intervista – infatti ho sempre chiesto lo stesso allenamento e lo stesso trattamento riservato agli uomini”. “Non ho mai chiesto un qualcosa di diverso – ha continuato Marotta, tra diversi aneddoti degli inizi e curiosità della sua carriera - forse questo mi ha agevolato a non essere discriminata". “Non esiste un momento della mia vita in cui non sono arbitro” la chiosa finale di Maria, applaudita anche dal conduttore della trasmissione, il giornalista di Rai sport Alessandro Antinelli.

Altri articoli Sport

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login