round image on layout top



AIGA Vallo della Lucania al fianco dei futuri giuristi

Articolo del 09/10/2020  0 commenti divider image
AIGA Vallo della Lucania al fianco dei futuri giuristi

"Pur nel delicato momento che sta attraversando il settore Giustizia, AIGA Vallo della Lucania è lieta di comunicare la sottoscrizione con l’Università degli Studi di Salerno di una convenzione di orientamento e tirocinio curriculare destinata agli studenti iscritti presso l’Ateneo salernitano, riconosciuta eccellenza nel panorama universitario italiano". 

Parole dell'avv. Roberto Scotti, Presidente dell’Aiga di Vallo, che presenta questa importante iniziativa dell'Associazione "da mesi attenta alla crescita dei futuri giuristi del nostro territorio nel tentativo di porre fine al disamore verso una professione da sempre ambita e che ancora oggi riveste un ruolo strategico e fondamentale nella nostra società civile”. “Voglio ringraziare per la disponibilità il Prof. Sciancalepore, la Prof.ssa Pignataro e la dott.ssa De Vita del Dipartimento di Scienze Giuridiche, per aver permesso la realizzazione di tale iniziativa. - aggiunge Scotti - L’ateneo Salernitano, con cui collaboro da anni, si dimostra sempre attento verso il percorso di crescita dei suoi studenti. Con tale progetto la nostra sezione AIGA persegue lo scopo di riavvicinare i giovani al mondo forense,  fin dall’esperienza universitaria, garantendo loro la possibilità di anticipare la presa di contatto con la realtà lavorativa già durante il percorso universitario”.

La convenzione, stipulata con il Dipartimento di Scienze Giuridiche, nella persona del Direttore Prof. Sciancalepore, permetterà agli studenti di attivare un percorso formativo curriculare di 150 ore, con attività da svolgersi presso l’AIGA Vallo della Lucania ed i suoi iscritti, al cui positivo esito si avrà diritto a 6 CFU ed al riconoscimento premiale di tale percorso nel punteggio di laurea.

“Invitiamo tutti gli interessati, iscritti  alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Salerno, originari del nostro territorio – continua Scotti –, a contattare l’Associazione al fine di attivare il tirocinio formativo, che darà loro la possibilità di scoprire il mondo dell’Avvocatura e della politica forense, orientando le future scelte lavorative, con contestuale riconoscimento in sede di laurea del percorso compiuto”.

Anche il COA di Vallo della Lucania, in questi giorni, ha stipulato con l’Università degli Studi di Salerno l’attesa ed importante convenzione avente ad oggetto l’anticipazione del tirocinio finalizzato all’accesso alla professione forense, destinata agli iscritti all’ultimo anno del corso di laurea in Giurisprudenza.

Tale possibilità viene concessa allo studente in regola con gli esami dei primi quattro anni, e consente di ridurre le tempistiche del percorso formativo ed anticipando sei mesi dell’obbligatoria pratica forense, con attività da svolgersi presso un Avvocato del Foro.

“Ringraziamo il COA di Vallo ed il Presidente, Avv. Domenico Lentini, per aver finalmente completato l’iter di stipula della convenzione, fornendo anche ai futuri iscritti al Foro di Vallo della Lucania l’opportunità di anticipare il semestre di pratica forense, attraverso l’avvio del percorso di preparazione pratica e professionale, riallineando Vallo della Lucania a tutti gli altri Ordini della Campania. La nostra Associazione – conclude Scotti – ha sostenuto con forza la proposta di convenzione, rappresentando l’urgente necessità di colmare nel più breve tempo possibile la distanza tra l’Università italiana ed il mondo del lavoro, in modo da favorire l’avvio anticipato del percorso di pratica forense.”.

L’associazione italiana giovani Avvocati di Vallo della Lucania, prosegue quindi il suo percorso di sviluppo e formazione della giovane avvocatura, integrato anche dal primo corso di preparazione all’esame di abilitazione, la cui lezione inaugurale si è tenuta in data 07.10.2020 e che accompagnerà i corsisti fino al 09.12.2020.

Il corso, tecnico-pratico, le cui iscrizioni sono ancora aperte sul sito www.aigavallo.com, si svolge integralmente in modalità webinar, sulla piattaforma zoom, e persegue l’obiettivo di fornire ai futuri partecipanti alla prova d’esame le competenze necessarie a superare il duro scoglio di accesso alla professione, attraverso esercitazioni e lezioni aggiornate alla più recente giurisprudenza.

 Comunicato stampa

Pyrosfamiglia

Da Instagram...

<

Commenti 0

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login


bottom round image