Gabetti
Breaking News
Solenni Festeggiamenti in onore di San Gaetano da...
A Scario la quinta edizione del Memorial Giovanni...
La Fedelissima bloccata a Ostia a causa delle...
Nasce a Castel Ruggero l'associazione ''Oltre il...
Processione di Sant'Anna rinviata per il cattivo...
Accordo tra i comuni del monte Bulgheria e il...
La presentazione del volume ''Il Grande Esule di...
Il 30 luglio la notturna della ''Vallo in Corsa -...
Torrentismo, emozioni e brividi lungo i canyon...
Camerota e' Vacanza: ecco il tabellone degli...
In occasione del Memorial Giovanni Tancredi a...
Apericena a Ciolandrea
Ritorna il concorso di pittura estemporanea...
Scenario apocalittico per le zone di Scario...
Prima riunione per il neo comitato ''Almeno...
Concerto a Cala Bianca
Il Vicesindaco Sorrentino: in condizioni di...
A Paestum boom di visitatori, oltre 50 mila, per...
Camerota dichiara guerra a chi sversa...
Connessione internet gratuita sul porto di Scario
Incendi: da Corsico solidarieta' per San Giovanni...
Camerota, consigliere becca cittadino che getta...
Navette bus gratuite dal golfo di Policastro per...
Avviso importante: tutti i giorni sospensione...
Gabbani a Scario, le parole del Sindaco e le...
Incendi: Scario in ginocchio, immagini drammatiche
Cambio al vertice del Rotary Golfo di Policastro:...
L'ing. Marotta presenta il libro Storia di un...
La Messa in diretta da Policastro, qui il video...
Una panchina rossa per Pierangela Gareffa,...
I Testimoni di Geova invitano tutti al congresso...
Roghi in Campania, la Provincia: chiediamo aiuto...
Arte, spettacolo, gioco e sicurezza stradale:...
La mia isola, quella dei ricordi! Orlando Morrone...
Sapri: centinaia di persone ed applausi a scena...
Squalifica di Bassano per doping. La Podistica:...
Scario, ritorna la Guardia Medica turistica
Scario ancora sulla Rai: ecco il servizio del Tg3...
San Giovanni a Piro: inaugurato il nuovo impianto...
Dal tavolo tecnico sulla crisi idrica nasce un...
San Giovanni a Piro, inaugurati i locali di...
Il comune di San Giovanni a Piro su Rai3, ecco il...
Inedito: San Giovanni a Piro nel 1812, su Pyros...
Decreto sulla vaccinazione obbligatoria dei...
Super concerto di Francesco Gabbani a Scario
Preparate le carrette...a Caselle arriva la Crazy...
Scario, il comune aderisce al progetto ASL...
Le aree marine Infreschi-Masseta e Castellabate...
I Modena City Ramblers alla Festa d'estate di...
Tutto pronto per la prima di La Speranza...
Silvia Mezzanotte in agosto a Bosco per la Festa...
Pubblicato il calendario eventi estate 2017 a San...
Carenza idrica estate 2017, a San Giovanni a Piro...

Capitello, raccolti sulla spiaggia 50 sacchi di immondizia, poi uno scaldabagno, una branda, una batteria di auto...



Domenica 29 gennaio, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, nell’ambito della manifestazione nazionale “Il mare d'inverno”, i volontari dell’associazione ambientalista Fare Verde Cilento, coadiuvati dall’amministrazione comunale di Ispani, fra cui il vicesindaco e il comandante della polizia municipale, hanno pulito le spiagge della frazione Capitello.

Sulla spiaggia i volontari hanno raccolto l’immondizia in 50 sacchi contenenti prevalentemente bottiglie di plastica e pezzi di polistirolo, ma anche una bomboletta spray, uno scaldabagno, una branda, 3 pneumatici, mattoni, cartucce, 3 bidoni di plastica, una batteria d’auto, indumenti fra cui slip, pantaloni e calzini. Nel corso della pulizia è stata rinvenuta, occultata dalle canne, una microdiscarica che è stata immediatamente ripulita grazie al tempestivo intervento del comandante della polizia municipale che ha subito mobilitato gli operai comunali per la bonifica dell’area. Il Comandante ha comunicato alla nostra presidente che avrebbe provveduto immediatamente a rintracciare i responsabili.

L’iniziativa di Fare Verde, che quest’anno ha avuto come slogan “difendi il tuo mare da un mare di plastica”, ha l’obiettivo di riportare al centro dell'attenzione la necessità di ridurre i rifiuti e riciclarli più possibile. Inoltre, Fare Verde continua a denunciare il grave fenomeno della plastica che invade le nostre spiagge.  I volontari ambientalisti hanno colto l’occasione per fare una specie di “hit parade” dei rifiuti, per dimostrare che sulle spiagge ormai si trova di tutto ed è dovere dei cittadini e delle pubbliche amministrazioni cooperare per tenerle pulite.

La manifestazione si è svolta con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, delle rappresentanze in Italia della Commissione Europea UE e del comune di Ispani. La presidente di Fare Verde Cilento Assunta Grippo invita i cittadini a fare la differenziata, perché fare una accurata differenziazione evita la crescita dell’inquinamento, e soprattutto invita le amministrazioni a sorvegliare i territori per evitare l’insorgere di micro discariche.

Comunicato stampa

16299024_624285874423895_6639046043894170140_n 16298699_624286661090483_8373481096664317727_n 16265657_624284857757330_8005246449327163266_n 16406523_624286581090491_3086819979272892740_n 16299285_624285991090550_5468341940449086530_n

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login