Gabetti
Breaking News
Camerota aderisce a ''M'Illumino di Meno''. Luci...
La Lista Insieme presenta a Lentiscosa i propri...
Fortunato lascia Forza Italia. Il Sindaco di...
Asili nido, la Regione Campania stanzia 38...
Celle di Bulgheria, un milione e 345mila euro per...
Il M5S presenta i candidati alle elezioni nel...
Alfieri e diversi sindaci del Cilento a Camerota...
Battiti di Pesca in acqua dolce! Trout winter...
Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e...
La Scuola del Design del Politecnico di Milano...
San Giovanni a Piro: 40esima edizione per il...
La proposta di Sara Infantini: Anche a Camerota...
Stazione 'Centola-Palinuro-M. di Camerota',...
A Pompei e Paestum viaggiando su un treno storico
Il Comune di Camerota aderisce all'iniziativa...
Anna Maria Maiorano candidata alla Camera: Sono...
Quarta la Cilento Run sulle strade della Penisola...
'Non possiamo rinunciare alla verita'! Giustizia...
Verita' e giustizia per il Sindaco Pescatore...da...
A San Giovanni a Piro due incontri di...
1,058 miliardi di euro per l'edilizia scolastica....
Dissequestrata la banchina di sopraflutto del...
Infantini: ''Piu' forze dell'ordine per il...
Grandissimo risultato della Cilento Run a Napoli:...
Elezioni 2018: avviso agli elettori dal Comune di...
Rai 1 nel Cilento con la trasmissione Paesi che...
Cilento Run alla Half Marathon di Napoli,...
Il Comitato Almenolacqua chiede un incontro al...
Furto al bar della stazione di Sapri
Inizia il conto alla rovescia: meno 100 giorni...
Camerota, a tutti i neonati la lettera del Sindaco
Trasporti, Cilento & Diano Express:...
Il Comune di San Giovanni a Piro indice la II ed....
Siringa e sangue nel bagno del treno, la denuncia...
Scario, raccolti 21 sacchi d'immondizia durante...
A Nocera la Cilento Run trionfa all'esordio! foto...
Eugenio Cioffi eletto Presidente della sezione...
L'arbitro cilentano Maria Marotta tiene una...
Nasce 'Pulsaria Tennis Club' a Torre Orsaia, nel...
Omicidio Vassallo, indagini prossime alla...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...

Capitello, raccolti sulla spiaggia 50 sacchi di immondizia, poi uno scaldabagno, una branda, una batteria di auto...



Domenica 29 gennaio, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, nell’ambito della manifestazione nazionale “Il mare d'inverno”, i volontari dell’associazione ambientalista Fare Verde Cilento, coadiuvati dall’amministrazione comunale di Ispani, fra cui il vicesindaco e il comandante della polizia municipale, hanno pulito le spiagge della frazione Capitello.

Sulla spiaggia i volontari hanno raccolto l’immondizia in 50 sacchi contenenti prevalentemente bottiglie di plastica e pezzi di polistirolo, ma anche una bomboletta spray, uno scaldabagno, una branda, 3 pneumatici, mattoni, cartucce, 3 bidoni di plastica, una batteria d’auto, indumenti fra cui slip, pantaloni e calzini. Nel corso della pulizia è stata rinvenuta, occultata dalle canne, una microdiscarica che è stata immediatamente ripulita grazie al tempestivo intervento del comandante della polizia municipale che ha subito mobilitato gli operai comunali per la bonifica dell’area. Il Comandante ha comunicato alla nostra presidente che avrebbe provveduto immediatamente a rintracciare i responsabili.

L’iniziativa di Fare Verde, che quest’anno ha avuto come slogan “difendi il tuo mare da un mare di plastica”, ha l’obiettivo di riportare al centro dell'attenzione la necessità di ridurre i rifiuti e riciclarli più possibile. Inoltre, Fare Verde continua a denunciare il grave fenomeno della plastica che invade le nostre spiagge.  I volontari ambientalisti hanno colto l’occasione per fare una specie di “hit parade” dei rifiuti, per dimostrare che sulle spiagge ormai si trova di tutto ed è dovere dei cittadini e delle pubbliche amministrazioni cooperare per tenerle pulite.

La manifestazione si è svolta con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, delle rappresentanze in Italia della Commissione Europea UE e del comune di Ispani. La presidente di Fare Verde Cilento Assunta Grippo invita i cittadini a fare la differenziata, perché fare una accurata differenziazione evita la crescita dell’inquinamento, e soprattutto invita le amministrazioni a sorvegliare i territori per evitare l’insorgere di micro discariche.

Comunicato stampa

16299024_624285874423895_6639046043894170140_n 16298699_624286661090483_8373481096664317727_n 16265657_624284857757330_8005246449327163266_n 16406523_624286581090491_3086819979272892740_n 16299285_624285991090550_5468341940449086530_n

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login