Gabetti
Breaking News
Cilento, prende il via domani ''E...Vivi...
Corsa del Mito, Tuttinsieme dedica la nona...
Il Piano di Zona S9 cerca operatori per i servizi...
I Ditelo Voi e I Sonohra alla Festa di...
Sbloccati i fondi Feamp per il porto di Marina di...
Il Coordinamento Provinciale dei Forum dei...
Maratea, riapre il porto dopo la mareggiata
Centola, tolleranza zero contro gli...
Camerota, Delegata al Decoro lancia appello ai...
Camerota, sugli smartphone dei cittadini un...
San Giovanni a Piro, terzo incontro sul tema...
Piacenza: alla 166esima Festa della Polizia...
Polla ospita la Giornata diocesana dei giovani...
Centola, finanziati 5 progetti per la messa in...
Graficamente Love Cilento
Ad uccidere il giovane Antonio Pascuzzo e' stata...
Alla Corsa del Mito un seminario di aggiornamento...
Carelli nuovo Comandante della stazione dei...
Carnevale del Cilento 2018, vince Marina di...
Lentiscosa, condotta idrica in amianto-cemento:...
Vincenzo Summa di Picerno conquista il Trout...
Franco Magliano della Cilento Run a Seregno per...
Omicidio Pascuzzo, arrestato un 18enne
San Giovanni a Piro a Portici per la...
Capaccio, giornata del benessere tra le erbe...
A Camerota un software innovativo per l'imposta...
Il giovane Antonio Alexander Pascuzzo e' stato...
Buonabitacolo, ritrovato senza vita il corpo di...
Dalla Regione fondi ai musei della civilta...
Scario, auto contro i tavolini di un bar,...
Bianco Tanagro, programma ufficiale e i...
Corsa del Mito, boom di iscritti
Mille studenti per visitare le bellezze di...
Ceraseto in fiamme, il Consigliere regionale Enzo...
Due boati spaventano i cilentani, colpa di 2...
Il Sindaco Pescatore approda al Teatro San Carlo...
Consac apre altri due sportelli fisici a Sapri e...
''Frammenti di emozioni'', la nuova opera di...
Doppia iniziativa del Forum dei Giovani della...
Giuseppe Tripari taglia il traguardo delle 200...
Fiamme avvolgono il Ceraseto, distrutto uno dei...
Fratelli d'Italia, il sindaco di Santa Marina...
Sommozzatore spagnolo salvato dalla Guardia...
Certosa di Padula, dal 7 aprile al 3 giugno Nova...
Battiti di Pesca ritorna tra i banchi di scuola!...
Ritorna il Meeting del Mare, ufficializzati gli...
Incremento delle forze dell'ordine a Camerota,...
Ogni anno, il martedi' dopo Pasqua, il Santuario...
Sapri, prodotti cosmetici e alta moda ''made in...
Torraca, Cittadinanza Onoraria all'Ing. Nicola...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
Pyros 226: speciale elezioni, matrimoni a...
28 milioni di euro per gli artigiani dalla...
A Pasquale Nicodemo e Graziano Sisinni il Gran...
San Giovanni a Piro, nasce l'Associazione...
Paletnologia nel Cilento, partono i laboratori di...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
A Policastro Bussentino il Corso di Formazione...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
Foto e Corti dal Cilento, il premio dedicato a...
Bianco Tanagro sempre piu' green! le...
Echi dal mare: 'Tuttinsieme' indice la terza...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Diluvio di applausi per i Latitanti (VIDEO E FOTO)



Diluvio di applausi per i “Latitanti”, la Compagnia Teatrale di Scario che ieri sera nel piazzale del Porto, nell’ambito della XII edizione della rassegna Equinozio d’Autunno, ha portato in scena, con la regia di Rosa Baldassarri, il musical “Aggiungi un posto a tavola”, commedia musicale italiana in due atti di Garinei e Giovannini, scritta tra il 1973 e il 1974, liberamente ispirata al romanzo After me the Deluge di David Forrest.

Ad introdurre un insolito presentatore, Gabriele Fasolino, con i ringraziamenti di rito ai tanti che hanno reso possibile la riuscita della serata (locali per le prove, montaggio scenografia ecc), soprattutto perché le prove si sono tenute durante l’estate, periodo caotico e lavorativo per tanti.

Fari spenti e si parte con ballerini ed attori sopra le note dell’omonima colonna sonora ideata dal compositore Armando Trovajoli.

Da lì un tripudio di balli coreografi, con una sceneggiatura eccezionale che cambiava rapidamente a secondo del contesto e delle canzoni magistralmente eseguite dagli attori. Tutto liscio fino alla fine e diluvio evitato, nonostante l’arca fosse pronta all’evenienza, solo tanti applausi per tutti.

Nel ruolo di ballerini e popolani: Marinella Marino, Cristiana Consolante, Simona ed Elena Del Duca, Rosalia, Federica e Monica Riviello, Grazia Crisciullo, Elisa Di Domenico, Stefania Franzini, Elisa Pellegrino, Nicolai Di Mauro, Giovanni Cataldo, Michele Tripari.

Mentre i personaggi principali sono stati interpretati rispettivamente da:

Maria Francesca Fimiani (Rinalda), Pierpaolo Arenare (Tizio), Lina Pulcini (Ortensia), Massimo Furiati (Sindaco Crispino), Liliana Del Duca (Consolazione),  Olimpio Tancredi (Toto), Erika Pulcini (Clementina) Rosario D’Angelo (Voce di Dio), Paolo Gagliardo (Don Silvestro), ed infine il “latitante” più piccolo Mattia Forestieri (Dio).

Al termine dello spettacolo l’Amministrazione comunale ha consegnato gli attestati di merito ad Andrea Fersula per la scenografia realizzata, Liliana Del Duca per la coreografia ed a Rosa Baldassarri per l’impeccabile ed appassionata regia.

Cala il sipario ma la “latitanza” continua!

Alberico Sorrentino

Fotografia Enza De Martino

Video Andrea Sorrentino

Aggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolavlcsnap-2017-09-16-01h24m48s430Aggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavolaAggiungi un posto a tavola

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login