Zazza

385 spiagge italiane premiate con la Bandiera Blu 2019, 13 riconoscimenti per il Cilento. Premiata anche Maratea nel golfo di Policastro



La Fondazione per l’Educazione Ambientale, presso la sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Roma, ha assegnato il 3 maggio le Bandiere Blu 2019. Sono 385 le spiagge italiane premiate per le acque di balneazione e per i servizi offerti.

"Annunciamo con soddisfazione, anche per il 2019, un aumento di Comuni Bandiera Blu, ben 183” ha commentato Claudio Mazza, presidente per l'Italia della ong internazionale Fee, aggiungendo: "Il trend dei comuni costieri che vantano la Bandiera Blu è positivo, ogni anno aumentano. E se prima erano soprattutto al Nord, da tre anni stanno crescendo anche al Sud".

Tra le 385 spiagge premiate conferme per la Campania, con 18 bandiere, in particolare nella zona cilentana, che ha ottenuto 13 riconoscimenti: Agropoli, Capaccio, Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica (Acciaroli e Pioppi), Casal Velino, Ascea, Centola-Palinuro, Pisciotta, Ispani, Sapri Vibonati. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino: Ancora una volta un motivo di orgoglio per il nostro territorio; quello del Cilento si conferma tra i mari più belli e più premiati d’Italia e d’Europa.

“Due riconoscimenti importanti per il nostro territorio – ha dichiarato, invece, il sindaco di Centola Carmelo Stanziolache valorizzano la nostra terra e, allo stesso tempo, ricompensano l’impegno di anni dell’amministrazione Comunale, degli operatori turistici e dei cittadini che hanno lavorato instancabilmente per la tutela della nostre spiagge, per la bellezza del nostro mare e per un porto sempre più green ed accogliente. “Questo doppio riconoscimento della Fee – ha aggiunto il vicesindaco con delega all’Ambiente Silverio D’Angelo - certifica ancora una volta la qualità dell'ambiente e dei servizi offerti a Palinuro. Questo risultato arriva dopo un anno di impegno ambientale che ha visto in prima linea amministratori, tecnici e tantissimi cittadini del nostro Comune. Fortunatamente sta crescendo sempre più tra la gente la consapevolezza che la risorsa ‘mare-natura’ è un valore imprescindibile per il turismo e per l'economia”. Sulla stessa linea l’assessore con delega al Turismo Angela Ciccarini: “Un prestigioso riconoscimento che certifica l'eccellente qualità delle acque di balneazione ma anche il turismo sostenibile, l’attenta gestione dei rifiuti e la valorizzazione delle aree naturalistiche”.

La Bandiera blu per Sapri arriva dopo un periodo pieno di polemiche in seguito al divieto di balneazione della spiaggia del lungomare dopo i prelievi compiuti da Arpac lo scorso 15 aprile. “Le polemiche inutili ed orchestrate ad arte dai soliti si scontrano sempre con la realtà. – ha spiegato il Sindaco Antonio Gentile - Insieme al Presidente di CONSAC, al responsabile del Settore Ambientale, al comandante della Polizia Municipale e al comandante della locale capitaneria di porto, monitoriamo costantemente la questione della balneabilità delle nostre acque con constanti ed ulteriori campionamenti fatti anche da organi terzi nonché con il controllo delle aste torrentizie. Non avevamo dubbi sull’esito dei campionamenti, il nostro mare è pulito. Vivetelo e godetevelo ma sopratutto rispettatelo. I dati del campionamento del 3 maggio fatto dall’ ARPAC come già immaginavamo hanno dato risultati positivi. Per il resto ai soliti che godono delle cattive notizie o che godono nel darle auguro un buon bagno nel bellissimo mare di Sapri che ieri ancora una volta è stato insignito della bandiera blu FEE”.

Tra le spiagge premiate nel golfo di Policastro anche Acquafredda di Maratea in provincia di Potenza. “Il ringraziamento più grande va ai cittadini positivi, innamorati e rispettosi di Maratea – ha commentato il Sindaco Domenco Cipolla - e a chi ha lavorato per portare a casa questo risultato importante”.

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login