Gabetti
Breaking News
Torraca ospita l'incontro ''Il Grano e la...
Il Presidente della Commissione Sanita' del...
Il grande cinema a San Giovanni a Piro. Nick...
Natale 2018 a Sgap, Scario e Bosco. Ecco il...
Pista su ghiaccio e presepe sottomarino: Camerota...
L'Associazione MediaPyros presenta il Calendario...
L'Ass. Ad Arte invita tutti alla prima edizione...
Aeroporto di Salerno: approvato a Roma il Master...
Ilaria Agresta ai Mondiali di Kudo in Giappone
A Torraca, i Carabinieri di Sapri festeggiano la...
Scario su Rai Sport per le finali Triathlon...
Marina di Camerota, che spettacolo le Luciammare:...
Chiusura punto nascita degli ospedali di Sapri e...
No alla violenza sulle donne da Scario, Bosco e...
Chiusura del punto nascita di Sapri: il Rotary...
Migliaia di persone a Sapri per difendere...
Chiusura punti nascite di Polla e Sapri, il...
On line il nuovo giornaledelcilento.it
Notte del Pallone Rosa: all'arbitro Maria Marotta...
3 milioni di euro al Comune di San Giovanni a...
Finanziata opera storica: oltre 1 milione per la...
Sicurezza degli edifici scolastici, fondi dalla...
Premio Nassiriya per la Pace, a ritirare il...
Incidente nel golfo di Policastro: marittimo...
Presentato in Provincia di Salerno il progetto...
Il brigantaggio, ''fenomeno da rivalutare''....
Direttamente da Kabul il videomessaggio di auguri...
Piano di Zona S9, nuove opportunita di formazione...
Il Vescovo De Luca conclude la Settimana Mariana,...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Spettacolo nel golfo di Policastro: spuntano 3...

Torna il Frecciarossa nel Cilento per l'estate 2018



Paolo Locatelli, responsabile vendite trade e corporate Nord Italia di Trenitalia, anticipando le prossime strategie estive, ha annunciato che “l’offerta estiva vedrà il ritorno, nei weekend, dei Frecciarossa per Sapri, in modo da collegare i prodotti balneari in Campania e replicare il successo che abbiamo avuto l’anno scorso”.

Da giugno fino a settembre i treni ad alta velocità torneranno nel Cilento per raggiungere  le mete di Sapri, Agropoli e Vallo della Lucania. Sembra confermata la scelta di non inserire le fermate di Centola e Pisciotta, a causa dei loro scali non adeguati al tipo di treno e alla vicinanza delle stazioni di sosta più grandi, nonostante  la richiesta avanzata giorni fa alcuni sindaci interessati, Mario Scarpitta e Carmelo Stanziola, dopo la modifica di intitolazione della stazione "Centola – Palinuro – Marina di Camerota". 

Locatelli annuncia inoltre la grande novità dell’estate 2018, l’advance booking. “Trenitalia - spiega Locatelli - ha sempre avuto un acquisto con anticipo di tre mesi, ora lanciamo invece la prenotazione anticipata a 6 mesi. Dopo il caricamento dei treni estivi sarà già possibile acquistare sia andata che ritorno”.

Giuseppe Grieco

Altri articoli Avvisi al cittadino

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login