Zazza
Breaking News
XX Palio delle Contrade, la cronaca della...
Strada Camerota-Lentiscosa: ad ottobre partono i...
Il giovane talento Raffaella Federico vince il...
Al via la 5a edizione della Festa del Fico Bianco...
Una indimenticabile veleggiata tra amici
Tante novita' per l'ottava Camerota Live
L'11 agosto a Policastro convegno sulla...
La Grande Onda: MediaPyros e Battiti di Pesca in...
Continuano le ricerche di Simon Gautier, il...
Ventesima edizione, il Paese torna a vincere il...
Rosanna Petraglia e Gennaro Carrano vincono la...
Camerota, ogni mercoledi' i mercatini del gusto e...
Al Radio E.R.A. Tribute 2019 premiate le...
Ragazzo francese disperso nel Cilento, continuano...
L'1 settembre la Santa Messa da Sapri in diretta...
Cilento Run, secondo posto alla IX edizione della...
Camionista si incastra tra i vicoli del borgo in...
Il Ministro dell'ambiente, Sergio Costa, inaugura...
Bosco, rinviato l'evento Sfumature di sapori
Estate 2019 a Santa Marina: Servizio navetta...
Riemerge a Caselle in Pittari un abitato del IV...
Iniziano i preparativi per l'ottava Camerota Live
Finita la stagione del carciofo bianco, ora...
Escursionisti in difficolta' salvati della...
Una nuova bottega artigiana apre in Cilento
La Direttrice dell'Ufficio Postale di San...
Palio del Grando 2019: vince il rione Castieddu
Grazie alla colletta in ricordo di Angela...
Vallo in Corsa, bel secondo posto per la Cilento...
Gilio Iannone trionfa alla Vallo in Corsa 2019
Egidio Vitiello si aggiudica la settima edizione...
Migliore sceneggiatura alla Scuola Secondaria di...
Sapri, un battito di legalita' in memoria di...
Il programma degli eventi dell'estate 2019 a San...
Nuovo Dirigente scolastico per l'Istituto Teodoro...
Sapri, un premio a chi riempie una bottiglia di...
A San Giovanni a Piro un laboratorio estivo...
La Rocca delle Arti festeggia la decima edizione
Camerota, depuratore: posato il ponte di accesso...
Presentata a Roma la Guida del Parco del Cilento,...
Certosa di Padula: collegamenti dal Cilento e...
Ente Parco e Fondazione Meeting del Mare Crea...
Vacanze a Camerota, un ricco programma per...
Le foto del Corpus Domini 2019 da San Giovanni a...
Luisa Corna in concerto a Bosco per la Festa di...
Svelato il programma di Equinozio d'Autunno 2019:...
20 anni in compagnia di Pyros

Una statua per ricordare le Strambaie morte nel mare di Camerota



L’Amministrazione Comunale di Camerota, su idea dell’Assessore Teresa Esposito delegata alla Cultura, ha pensato di realizzare un’opera per onorare la memoria delle Strambaie, le dodici giovani donne che il primo giugno del 1867 persero la vita nelle acque antistanti Cala del Marcellino. Stavano rientrando in porto, a bordo di un piccolo gozzo carico di spartea (erba che veniva utilizzata per la realizzazione di corde) quando improvvisamente la barca naufragò. Quel giorno ne raccolsero talmente tanta che l’imbarcazione non riuscì a contenerla e si inabissò a pochi metri dalla costa.

Per realizzare la statua, che dovrà essere dell’altezza minima di un metro, da collocare in località Porto della frazione Marina di Camerota, è stato pubblicato un Avviso pubblico per manifestazione di interesse, per una prestazione artistica "che interpreti il pensiero e la comune volontà della cittadinanza di Camerota" (con riconoscimento di un contributo minimo alle spese).

Entro il 15 febbraio 2019, alle ore 12:00, gli artisti interessati possono dare la propria disponibilità, inoltrando manifestazione di interesse, in carta semplice, al protocollo dell’ente.

Riferimenti: Comune di Camerota piazza San Vincenzo, 5 – Ufficio protocollo.
Indirizzo mail: 
protocollo.camerota@asmepec.it – n. di tel. 0974 935178

Altri articoli Bandi, concorsi, lavoro

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login