Gabetti
Breaking News
Camerota aderisce a ''M'Illumino di Meno''. Luci...
La Lista Insieme presenta a Lentiscosa i propri...
Fortunato lascia Forza Italia. Il Sindaco di...
Asili nido, la Regione Campania stanzia 38...
Celle di Bulgheria, un milione e 345mila euro per...
Il M5S presenta i candidati alle elezioni nel...
Alfieri e diversi sindaci del Cilento a Camerota...
Battiti di Pesca in acqua dolce! Trout winter...
Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e...
La Scuola del Design del Politecnico di Milano...
San Giovanni a Piro: 40esima edizione per il...
La proposta di Sara Infantini: Anche a Camerota...
Stazione 'Centola-Palinuro-M. di Camerota',...
A Pompei e Paestum viaggiando su un treno storico
Il Comune di Camerota aderisce all'iniziativa...
Anna Maria Maiorano candidata alla Camera: Sono...
Quarta la Cilento Run sulle strade della Penisola...
'Non possiamo rinunciare alla verita'! Giustizia...
Verita' e giustizia per il Sindaco Pescatore...da...
A San Giovanni a Piro due incontri di...
1,058 miliardi di euro per l'edilizia scolastica....
Dissequestrata la banchina di sopraflutto del...
Infantini: ''Piu' forze dell'ordine per il...
Grandissimo risultato della Cilento Run a Napoli:...
Elezioni 2018: avviso agli elettori dal Comune di...
Rai 1 nel Cilento con la trasmissione Paesi che...
Cilento Run alla Half Marathon di Napoli,...
Il Comitato Almenolacqua chiede un incontro al...
Furto al bar della stazione di Sapri
Inizia il conto alla rovescia: meno 100 giorni...
Camerota, a tutti i neonati la lettera del Sindaco
Trasporti, Cilento & Diano Express:...
Il Comune di San Giovanni a Piro indice la II ed....
Siringa e sangue nel bagno del treno, la denuncia...
Scario, raccolti 21 sacchi d'immondizia durante...
A Nocera la Cilento Run trionfa all'esordio! foto...
Eugenio Cioffi eletto Presidente della sezione...
L'arbitro cilentano Maria Marotta tiene una...
Nasce 'Pulsaria Tennis Club' a Torre Orsaia, nel...
Omicidio Vassallo, indagini prossime alla...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...

Emergenza incendi: fiamme lambiscono le abitazioni. Fuoco anche in piena notte. La cronaca del secondo giorno



Giornata tra le fiamme e il fumo per alcune zone di San Giovanni a Piro. Un grosso incendio, presumibilmente di origine dolosa, ha colpito la località pedale, una delle strade che porta al Monte Bulgheria. Le pericolose fiamme hanno lambito alcune abitazioni alla "Macera", creando panico e paura per gli abitanti, che hanno immediatamente allertato i soccorsi. Prima dell'arrivo dei vigili, intanto, l'incendio diventava sempre più grande e pericoloso, come possiamo constatare nelle impressionanti immagini realizzate attraverso un drone da Davide La Terza (che ringraziamo di cuore per il contributo). In serata un altro rogo è stato avvistato nella zona delle "fontanelle", mentre in piena notte, verso l'una del 28 giugno, le autobotti dei Vigili del Fuoco sono ritornate nella zona alta del paese: le fiamme ai pedali avevano ripreso vita. 

SECONDO GIORNO

Dopo qualche ora di calma apparente l'incendio ha ripreso vigore. Tutto il giorno una lenta combustione ha permesso alle fiamme di proseguire il cammino sulle pendici del Monte, fino ad arrivare verso mezzanotte quasi nella zona sopra il campo sportivo. Sul posto sono intervenuti nel pomeriggio la Protezione Civile Gruppo Lucano di San Giovanni a Piro, i Carabinieri e il Servizio Boschi della Regione Campania. Un elicottero ha lavorato in zona fino alle 20. Il maestoso incendio è stato ben visibile da tutto il golfo di Policastro, anche di notte: una grossa linea di fuoco che inghiottiva inesorabile il verde del Monte Bulgheria.

 

20170627_201421-001 20170627_204015-001 20170627_201435-002

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login