Gabetti
Breaking News
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Celle di Bulgheria, due mostre per raccontare il...
Il Frecciarossa fermera' anche alla stazione di...
Due atleti della Cilento Run alla 9 Colli...
Emozione a Centola per la Poiana curata e rimessa...
Cilento Run, Antonello Landi e Rosmary Antico...
Camerota, apre a Licusati la prima biblioteca...
Un week-end tra pesca ricreativa e riflessioni...
Il sentiero delle donne, il percorso narrato alla...
''UNO, NESSUNO E CENTOMILA VOLTI DELLA RETE'',...
Cilento: ritrovato resto del velivolo scomparso...
Il Meeting del Mare giunge alla XXII edizione....
Le imprese storiche salernitane premiate al...
A Palinuro le telecamere Rai di Linea Verde
La Grotta della Cala sul Journal of Quaternary...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Corsa del Mito, primo carabiniere al traguardo...
Ettore Bassi, nei panni di Angelo Vassallo,...
La Cilento Run conquista Il Mito. A Marina di...
Regione Campania, al via il test di ammissione...
Camerota e la Giornata dell'Amor Patrio (FOTO)
''La Bellezza salvera' il mondo'': il Santuario...
Iniziato oggi il Corso di Formazione di Polizia...
Cilento, altra bandiera blu conquistata
La Principessa Primula sbarca al Comicon 2018
Pyros 227: allarme incendi, la storia di Angelo...
Festa della Madonna di Pietrasanta 2018, il...
Femminicidio a Sapri, donna uccisa con un colpo...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
CorriVillammare 2018 il 9 giugno. Ecco il...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Nel Cilento una nuova Base Nautica, inaugurata...
Bandiera Verde, conferma per Camerota: ''Qui...
''Primavera sangiovannese, avifauna e...
Cilento, prende il via domani ''E...Vivi...
I Ditelo Voi e I Sonohra alla Festa di...
Carnevale del Cilento 2018, vince Marina di...
Certosa di Padula, dal 7 aprile al 3 giugno Nova...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
28 milioni di euro per gli artigiani dalla...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
Foto e Corti dal Cilento, il premio dedicato a...
Echi dal mare: 'Tuttinsieme' indice la terza...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Emergenza incendi: fiamme lambiscono le abitazioni. Fuoco anche in piena notte. La cronaca del secondo giorno



Giornata tra le fiamme e il fumo per alcune zone di San Giovanni a Piro. Un grosso incendio, presumibilmente di origine dolosa, ha colpito la località pedale, una delle strade che porta al Monte Bulgheria. Le pericolose fiamme hanno lambito alcune abitazioni alla "Macera", creando panico e paura per gli abitanti, che hanno immediatamente allertato i soccorsi. Prima dell'arrivo dei vigili, intanto, l'incendio diventava sempre più grande e pericoloso, come possiamo constatare nelle impressionanti immagini realizzate attraverso un drone da Davide La Terza (che ringraziamo di cuore per il contributo). In serata un altro rogo è stato avvistato nella zona delle "fontanelle", mentre in piena notte, verso l'una del 28 giugno, le autobotti dei Vigili del Fuoco sono ritornate nella zona alta del paese: le fiamme ai pedali avevano ripreso vita. 

SECONDO GIORNO

Dopo qualche ora di calma apparente l'incendio ha ripreso vigore. Tutto il giorno una lenta combustione ha permesso alle fiamme di proseguire il cammino sulle pendici del Monte, fino ad arrivare verso mezzanotte quasi nella zona sopra il campo sportivo. Sul posto sono intervenuti nel pomeriggio la Protezione Civile Gruppo Lucano di San Giovanni a Piro, i Carabinieri e il Servizio Boschi della Regione Campania. Un elicottero ha lavorato in zona fino alle 20. Il maestoso incendio è stato ben visibile da tutto il golfo di Policastro, anche di notte: una grossa linea di fuoco che inghiottiva inesorabile il verde del Monte Bulgheria.

 

20170627_201421-001 20170627_204015-001 20170627_201435-002

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login