Zazza
Breaking News
A Policastro Bussentino l'inaugurazione dei...
Marina di Camerota, il palazzo marchesale non e'...
Arte, Terra e Gusto: le ''Visioni del Cilento''...
SUMMER SCHOOL 2019, Corso di studio...
Passaggio di consegne alla Pro loco di Scario, lo...
A San Giovanni a Piro la prima edizione della...
Matera, presentato il progetto ''Cilento terra di...
Bianco Tanagro, per l'anteprima una cena di...
Marina di Camerota inaugura il circolo velico...
Comuni ciclabili 2019, bandiera gialla per San...
Imparare la felicita' a scuola, i seminari...
Concerto in onore della Madonna di Pietrasanta,...
Centola, differenziata da record all'81%
Giornata ecologica lungo il litorale di...
Giuseppe Del Duca da Torraca, l'artista del...
Ambiente: il comune di San Giovanni a Piro...
Rai sport ospita l'arbitro cilentano Maria Marotta
Il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di...
Celle di Bulgheria, apre ludoteca comunale...
Piano di Zona S9, al via i tirocini di inclusione...
Terreni a mare a Policastro Bussentino,...
Ad Agropoli l'esordio in handbike di Michele...
Danilo Sacco in concerto per la Festa di...
Svelato il programma di Equinozio d'Autunno 2019:...
Il Presidente Strianese ha assegnato le deleghe...
BIANCO TANAGRO: svelato il programma della nuova...
Celle di Bulgheria si riconferma meta preferita...
Muri di Mare, a Camerota al via la quarta...
L'IC Teodoro Gaza tra le 4 scuole d'Italia...
Foto e Corti dal Cilento, pubblicato il bando...
20 anni in compagnia di Pyros
Carnevale del Cilento, edizione super: si sfila...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...

Cilento: ritrovato resto del velivolo scomparso da domenica, nessuna traccia dei dispersi



Ieri pomeriggio è stato avvistato al largo di Acciaroli, località Marina di Pioppi, nel Cilento, a circa 3 miglia dalla costa, quello che sembra essere una parte del velivolo disperso di cui non si hanno notizie da quattro giorni.

Nella tarda serata di domenica, infatti, perveniva alle autorità la segnalazione che un velivolo ultraleggero anfibio modello Savan, con a bordo 2 persone, non era atterrato come previsto all’aeroscalo di Nicotera (VV). Immediatamente venivano avviate le ricerche in mare coordinate dalla Direzione Marittima di Napoli con l’impiego di velivoli e motovedette del Corpo. Dalle informazioni acquisite, l’ultima posizione risulta essere stata data, dalle persone presenti a bordo, durante un sorvolo sull’isola di Capri.

Le ricerche sono proseguite ininterrottamente per giorni. Solo ieri uno dei numerosi mezzi aerei impiegati nel dispositivo s.a.r. (search and rescue), l’elicottero del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, ha avvistato un oggetto galleggiante riconducibile al velivolo disperso. Sul posto è giunta immediatamente la motovedetta della Guardia Costiera cp 814, che lo ha prontamente recuperato per trasportarlo a terra, doverà sarà sottoposto all’esame. Atteso il rinvenimento, i quadranti di ricerca sono stati opportunamente aggiornati per continuare ad essere battuti costantemente dall’alto, con sorvoli anche notturni e dal mare, con l’impiego delle motovedette del corpo.

E' stato inoltre richiesto dalla centrale operativa del Comando generale del corpo delle Capitanerie di porto – Guardia costiera l’ausilio del consorzio lamma, per lo studio delle correnti presenti in zona al fine di acquisire maggiori informazioni per poter individuare la posizione esatta del velivolo e soprattutto delle persone che risultano ancora disperse.

Comunicato stampa

FOTO 02FOTO 01

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login