Gabetti
Breaking News
Antonio Angri e Claudio Selicato conquistano il...
Maratea conferma le 5 vele. Il Sindaco Cipolla:...
Camerota conquista le 5 Vele, Scarpitta:...
Il mare piu' bello 2018, 5 vele a Cilento Antico...
Cultura e arte al Castello di Torraca
Mozzasnella, dal Cilento arriva sul mercato la...
Studentessa di San Giovanni a Piro conquista il...
La Protezione Civile di Torre Orsaia inaugura la...
Ventuno anni fa moriva Silvia Ruotolo, vittima...
Caos Stir: Santa Marina diffida Eco Ambiente. A...
San Giovanni a Piro si tinge di viola grazie...
Pyros 228: Corsalonga 36, confermata autenticita'...
Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di...
Tanto spettacolo al Dual Match di pugilato ad...
Camerota, i Saraceni assaltano il paese: grande...
Nigro, pokerissimo a Villammare. Trionfano anche...
Festa del Mare Uisp 2018: Scario sul Tg3 Rai...
Presentato il piano di lavoro per il rilancio di...
Caos Stir di Battipaglia, l'appello del Sindaco...
Istituzione di un Commissariato di Polizia nel...
Lucia Forabosco presenta: l'Anello di Santa Rita,...
Lotta alla ludopatia: la proposta del Psi di...
Capitan Ventosa a San Giovanni a Piro! il video...
Il pesce pettine: in attesa dell'arrivo nelle...
San Mauro La Bruca ha due nuovi cittadini...
Le Eco-aule arrivano in Campania
Il Ministero ricostituisce la Commissione di...
San Severino di Centola, inaugurato un Centro...
Il centro storico di Marina di Camerota teatro...
L'avv. Franco Maldonato rassegna le dimissioni da...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
L'amore tra il nocchiero Palinuro e la ninfa...
Corpus Domini 2018, le foto da San Giovanni a Piro
Maria Marotta designata per la Finale Scudetto di...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Camerota, ritorna il Trenodamare: nel 2017...
Gestione del problema Cinghiali: operativi 230...
San Mauro Cilento: arrestati funzionari pubblici...
Pietrasanta 2018, la festa raccontata attraverso...
Cambio nel programma di Equinozio d'Autunno: Nina...
Alla campionessa del mondo Lubrano ed a Pugliese...
Tutte le foto della #36Corsalonga
Partita la macchina organizzatrice della seconda...
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Cilento: ritrovato resto del velivolo scomparso da domenica, nessuna traccia dei dispersi



Ieri pomeriggio è stato avvistato al largo di Acciaroli, località Marina di Pioppi, nel Cilento, a circa 3 miglia dalla costa, quello che sembra essere una parte del velivolo disperso di cui non si hanno notizie da quattro giorni.

Nella tarda serata di domenica, infatti, perveniva alle autorità la segnalazione che un velivolo ultraleggero anfibio modello Savan, con a bordo 2 persone, non era atterrato come previsto all’aeroscalo di Nicotera (VV). Immediatamente venivano avviate le ricerche in mare coordinate dalla Direzione Marittima di Napoli con l’impiego di velivoli e motovedette del Corpo. Dalle informazioni acquisite, l’ultima posizione risulta essere stata data, dalle persone presenti a bordo, durante un sorvolo sull’isola di Capri.

Le ricerche sono proseguite ininterrottamente per giorni. Solo ieri uno dei numerosi mezzi aerei impiegati nel dispositivo s.a.r. (search and rescue), l’elicottero del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, ha avvistato un oggetto galleggiante riconducibile al velivolo disperso. Sul posto è giunta immediatamente la motovedetta della Guardia Costiera cp 814, che lo ha prontamente recuperato per trasportarlo a terra, doverà sarà sottoposto all’esame. Atteso il rinvenimento, i quadranti di ricerca sono stati opportunamente aggiornati per continuare ad essere battuti costantemente dall’alto, con sorvoli anche notturni e dal mare, con l’impiego delle motovedette del corpo.

E' stato inoltre richiesto dalla centrale operativa del Comando generale del corpo delle Capitanerie di porto – Guardia costiera l’ausilio del consorzio lamma, per lo studio delle correnti presenti in zona al fine di acquisire maggiori informazioni per poter individuare la posizione esatta del velivolo e soprattutto delle persone che risultano ancora disperse.

Comunicato stampa

FOTO 02FOTO 01

Altri articoli Cronaca

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login