Gabetti
Breaking News

104 anni di Felic(e)ita'!



Ha visto due guerre mondiali, 10 papi e 83 governi. Felice Magliano da San Giovanni a Piro: una storia lunga 104 anni. 

Zio Felice è la voglia di raccontare. Una filastrocca pronta sulle labbra. È esempio, custodia. Senso di responsabilità. È la dolcezza del ricordo per sua moglie e una poesia a lei dedicata. È il rispetto. Mangiare poco, ma di tutto e “devi sapere che mangi!”. È dare un consiglio. Andare a votare, in ogni caso. Zio Felice è la sua simpatia. “Mia madre me lo diceva: tu, figlio mio, campi cient’anni”. Zio Felice è l’essere curiosi. È grande leggerezza, che non è mai superficialità. Citando Arminio, salutare e ascoltare zio Felice “non è gentilezza, è un progetto di sviluppo locale”.

2 novembre 1913 – 2 novembre 2017: buon compleanno nostro caro zio Felice!

Enza De Martino

Di seguito l'intervista realizzata da Pyros lo scorso anno in occasione del compleanno: 

Altri articoli Curiosita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login