Zazza
Breaking News
''Imparare ad amare in modo sano'', a Policastro...
Gli studenti del Golfo di Policastro a Palazzo S....
L'IC Teodoro Gaza tra le 4 scuole d'Italia...
Foto e Corti dal Cilento, pubblicato il bando...
20 anni in compagnia di Pyros
Carnevale del Cilento, edizione super: si sfila...
Il Liceo Pisacane di Sapri protagonista a Salerno...
Teggiano, tappa del progetto ''Acqua si...ma...
Turismo cilentano, a Marina di Camerota incontro...
Antonio Loguercio vince il Gran Gala'...
Santa Marina, presto al via i lavori sulla...
Il Cammino delle Due Primule, il nuovo modo di...
Camerota, presentato il nuovo calendario per la...
La Protezione civile Gruppo lucano di Torre...
Camerota, rinvenimenti a piazza Castello: nei...
Da Caselle in Pittari il via al progetto ''In...
Inaugurata la nuova condotta idrica di Lentiscosa
Il Comune di San Giovanni a Piro a Cardiff per un...
Camerota, concorso di idee per riqualificare i...
Lentiscosa ha una nuova condotta idrica
41esima edizione del Testamento di Carnevale, il...
Michele Strianese eletto anche Vice Presidente...
Le bellezze cilentane in mostra alla Fiera...
Danni causati dal maltempo, la Piscina di Torraca...
35 atleti della Cilento Run alla Napoli City Half...
Borse di studio per gli studenti delle scuole...
L'abbraccio sangiovannese per il popolo...
La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore e...
Giorno della Memoria, a Salerno la consegna della...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...
''Cilento d'arte'', il nuovo numero della rivista...

Celle di Bulgheria, ristrutturata la fontana piu antica del paese



La più antica fontana di Celle di Bulgheria è tornata al suo antico splendore. E’ la fontana della Madonna delle Nevi di piazza Umberto I che è stata restaurata, ripulita e abbellita con l’installazione di  quattro dipinti realizzati su ceramica di Vietri dal maestro Raffaele Celano di Cava De Tirreni.

“Questa fontana – ha spiegato il sindaco Gino Marotta – fu realizzata circa 150 anni fa e, per molti decenni, è stata utilizzata dai contadini e dagli abitanti del luogo per attingere l’acqua per i campi e per la vita domestica. Per noi cellesi è molto più di una semplice fontana: è un simbolo della nostra storia, è un luogo di aggregazione, un monumento carico di valore affettivo”.

I lavori, diretti dall’ufficio tecnico comunale, sono stati eseguiti dalla ditta Montuori. L’inaugurazione dell’opera si è tenuta domenica mattina alla presenza del sindaco Gino Marotta, di tantissimi cittadini e del parroco don Vincenzo Contaldi che ha benedetto la fontana.

Comunicato  Stampa 

Altri articoli Curiosita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login