Gabetti
Breaking News
Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni...
Camerota, il cimitero affidato alla ditta Berlor....
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...
''Un impianto a basso impatto ambientale per...
Piano di Zona S9, 18 cooperative accreditate per...
Scuola, presso l'Istituto Gaza al via un progetto...
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Lavoro: Mamjd cerca personale
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Politica: convocato il Consiglio Comunale a San...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Ascea, terminata la XXI edizione del Mediterraneo...
Infrastrutture: Santa Marina chiede una verifica...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Ogni anno, il martedi' dopo Pasqua, il Santuario ospita l'antica Festa della Madonna di Pietrasanta. Le foto da San Giovanni a Piro



San Giovanni a Piro: ogni anno, da quasi 4 secoli, il martedì dopo Pasqua il popolo mariano si raduna per la Festa della Madonna di Pietrasanta.

"(Il Vescovo) visitò la chiesa di Santa Maria, chiamata dal popolo Petrasanta - recita il primo documento storico che attesta l'esistenza del Santuario, e di una festa in onore della Madonna il martedì di Pasqua - dove dissero esistere una gran devozione del popolo e dei popoli vicini nel giorno della sua festa, che si celebra il terzo giorno di Pasqua di Risurrezione (martedì). In quel giorno si celebra una messa solenne, e spesso, durante l’anno, vi si celebra per devozione, per questo è ornata molto decentemente…" (Archivio Storico Diocesano di Policastro, Visita Pastorale del Vescovo Giovanni Antonio Santonio - 1626).

La circostanza è stata menzionata anche oggi, nel corso della Celebrazione, dal parroco don Pietro Scapolatempo che, durante l'omelia, ha raccontato come alcuni anziani ripetano tuttora che questa odierna sia "la vera festa".

Dopo una prima messa nella Chiesa Parrocchiale, i fedeli in processione hanno raggiunto il Santuario, accompagnati dalle note del Concerto Bandistico Città di San Giovanni a Piro. Arrivati in cima alla collina è stata celebrata la Santa Messa, presieduta da Don Simone Lacorte, alla presenza di alcuni seminaristi della Diocesi.

Al termine della funzione, i pellegrini, in corteo, hanno riaccompagnato nella Chiesa di San Pietro Apostolo, nel cuore del centro storico, la statua processionale ottocentesca della Madonna di Pietrasanta.

Foto di Andrea Sorrentino

P1130045P1130054P1130066P1130073P1130088P1130098P1130101

P1130116P1130121P1130123P1130127P1130138P1130141P1130143P1130146P1130150P1130157P1130180P1130185P1130191P1130195P1130203P1130214-001P_20180403_110205_vHDR_OnP1130238-001P1130250P1130254IMG_20180403_104415_904P1130270

Altri articoli Esperienza Religiosa

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login