Zazza
Breaking News
A Policastro Bussentino l'inaugurazione dei...
Marina di Camerota, il palazzo marchesale non e'...
Arte, Terra e Gusto: le ''Visioni del Cilento''...
SUMMER SCHOOL 2019, Corso di studio...
Passaggio di consegne alla Pro loco di Scario, lo...
A San Giovanni a Piro la prima edizione della...
Matera, presentato il progetto ''Cilento terra di...
Bianco Tanagro, per l'anteprima una cena di...
Marina di Camerota inaugura il circolo velico...
Comuni ciclabili 2019, bandiera gialla per San...
Imparare la felicita' a scuola, i seminari...
Concerto in onore della Madonna di Pietrasanta,...
Centola, differenziata da record all'81%
Giornata ecologica lungo il litorale di...
Giuseppe Del Duca da Torraca, l'artista del...
Ambiente: il comune di San Giovanni a Piro...
Rai sport ospita l'arbitro cilentano Maria Marotta
Il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di...
Celle di Bulgheria, apre ludoteca comunale...
Piano di Zona S9, al via i tirocini di inclusione...
Terreni a mare a Policastro Bussentino,...
Ad Agropoli l'esordio in handbike di Michele...
Danilo Sacco in concerto per la Festa di...
Svelato il programma di Equinozio d'Autunno 2019:...
Il Presidente Strianese ha assegnato le deleghe...
BIANCO TANAGRO: svelato il programma della nuova...
Celle di Bulgheria si riconferma meta preferita...
Muri di Mare, a Camerota al via la quarta...
L'IC Teodoro Gaza tra le 4 scuole d'Italia...
Foto e Corti dal Cilento, pubblicato il bando...
20 anni in compagnia di Pyros
Carnevale del Cilento, edizione super: si sfila...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...

L'abbraccio sangiovannese per il popolo venezuelano (VIDEO e FOTO)



Questa sera è stata celebrata a San Giovanni a Piro la Santa Messa in onore della Madonna di Coromoto, Patrona del Venezuela. L’idea della celebrazione, accolta positivamente da tutta la comunità, è stata del parroco Pietro Scapolatempo, in segno di fraterna vicinanza e sostegno ai tanti conterranei emigrati e a tutto il popolo venezuelano, così provato in questo delicato momento della sua storia. 

Per l'occasione, da domenica 3 febbraio, è esposta nella chiesa parrocchiale l'immagine della Vergine di Coromoto, giunta il 15 marzo del 1956 a San Giovanni a Piro da Caracas, capitale del Venezuela.

La funzione è terminata con la toccante lettura dell’Inno alla Madonna di Coromoto, a cura del prof. Aniello Fariello. L’opera, scritta da Ferdinando Palazzo nel 1956 proprio in occasione dell’arrivo dell’Immagine sacra, venne realizzata come segno di omaggio di Luigi D’Angelo, che si occupò del trasferimento della Statua, ai concittadini residenti a Caracas.

Una foto di gruppo dei fedeli con la Madonna di Coromoto ha concluso la serata, un gesto di vicinanza ed affetto, un simbolico e sentito abbraccio ai fratelli venezuelani.

Andrea Sorrentino

Al link le foto dell’evento, di seguito il video:

Altri articoli Esperienza Religiosa

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login