Gabetti
Breaking News
Antonio Angri e Claudio Selicato conquistano il...
Maratea conferma le 5 vele. Il Sindaco Cipolla:...
Camerota conquista le 5 Vele, Scarpitta:...
Il mare piu' bello 2018, 5 vele a Cilento Antico...
Cultura e arte al Castello di Torraca
Mozzasnella, dal Cilento arriva sul mercato la...
Studentessa di San Giovanni a Piro conquista il...
La Protezione Civile di Torre Orsaia inaugura la...
Ventuno anni fa moriva Silvia Ruotolo, vittima...
Caos Stir: Santa Marina diffida Eco Ambiente. A...
San Giovanni a Piro si tinge di viola grazie...
Pyros 228: Corsalonga 36, confermata autenticita'...
Turismo: nuovo sistema parcheggi nel Comune di...
Tanto spettacolo al Dual Match di pugilato ad...
Camerota, i Saraceni assaltano il paese: grande...
Nigro, pokerissimo a Villammare. Trionfano anche...
Festa del Mare Uisp 2018: Scario sul Tg3 Rai...
Presentato il piano di lavoro per il rilancio di...
Caos Stir di Battipaglia, l'appello del Sindaco...
Istituzione di un Commissariato di Polizia nel...
Lucia Forabosco presenta: l'Anello di Santa Rita,...
Lotta alla ludopatia: la proposta del Psi di...
Capitan Ventosa a San Giovanni a Piro! il video...
Il pesce pettine: in attesa dell'arrivo nelle...
San Mauro La Bruca ha due nuovi cittadini...
Le Eco-aule arrivano in Campania
Il Ministero ricostituisce la Commissione di...
San Severino di Centola, inaugurato un Centro...
Il centro storico di Marina di Camerota teatro...
L'avv. Franco Maldonato rassegna le dimissioni da...
Il Vescovo De Luca indice la Visita Pastorale...
L'amore tra il nocchiero Palinuro e la ninfa...
Corpus Domini 2018, le foto da San Giovanni a Piro
Maria Marotta designata per la Finale Scudetto di...
Eventi estate 2018 a Camerota: cultura,...
Camerota, ritorna il Trenodamare: nel 2017...
Gestione del problema Cinghiali: operativi 230...
San Mauro Cilento: arrestati funzionari pubblici...
Pietrasanta 2018, la festa raccontata attraverso...
Cambio nel programma di Equinozio d'Autunno: Nina...
Alla campionessa del mondo Lubrano ed a Pugliese...
Tutte le foto della #36Corsalonga
Partita la macchina organizzatrice della seconda...
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Il sentiero delle donne, il percorso narrato alla scoperta dell'Oasi Wwf di Morigerati



Un viaggio narrato lungo ‘Il sentiero delle donne’, dal centro abitato fin nelle viscere della terra, nel luogo incantato dove risorge impetuoso il fiume Bussento, nello spettacolare scenario dell’Oasi Wwf delle Grotte di Morigerati. E’ quello che sarà proposto domenica 20 maggio (con discese alle 10:30 e alle 15:00) attraverso un percorso narrato denominato Il sentiero delle donne.

Il titolo non è casuale perché ripercorre tra storia, tradizione, mito e leggenda, un passato non molto lontano dai giorni nostri. Racconti fantastici e reali per accompagnare i visitatori alla scoperta del sito naturalistico di Morigerati, oasi Wwf di rilievo internazionale, fino a qualche decennio fa il punto di ritrovo delle donne del borgo.  In questi luoghi le massaie si radunavano per molire il grano nell’antico mulino ad acqua, e lavare i panni nel Bussento, tra canti e racconti tramandati. Uno spettacolo organizzato dalla società Morgete, che gestisce il sito naturalistico, il collaborazione con Natura Magica, progetto di Roberto Forlivesi (guida Aigae) e Sergio Diotti (Narratore).

L’occasione è la Giornata nazionale delle Oasi, ma l’evento sarà replicato ogni mese. Un attore/narratore accompagnerà i partecipanti attraverso un percorso di otto stazioni di poco più di un chilometro che partirà dal centro visite per arrivare alla Risorgenza, seguendo l’antica mulattiera, passando per la forra incantata con gli alberi nascosti da barbe di muschio e per l’antico mulino ad acqua che racconta saggezza.  La narrazione restituirà l’immagine dolce di un mugnaio, realmente esistito, che amava il vino e l’osteria ma anche leggere libri agli amici intorno al fuoco.

L’evento è adatto ad adulti e bambini, ideale per le famiglie per una domenica fuori porta da non perdere. La giornata proseguirà con un momento musicale, alle 18:00, con Pasquale Nicodemo, giovane promessa di Sicilì, campione di organetto, che allieterà la serata con canti della tradizione popolare cilentana. Per l’occasione resteranno aperti tutta la giornata il Museo etnografico della civiltà contadina e l’antico frantoio. Chi vorrà potrà fare un saluto a Kissy, la capretta nana nata lo scorso febbraio e diventata famosa dopo il contest lanciato sul web per sceglierle il nome.

Necessaria la prenotazione al numero 333 695 9991

Info sulla pagina Facebook Oasi Wwf GrottedelBussento

Sito www.grottedimorigerati.it

COMUNICATO STAMPA

locandina-3

Altri articoli Eventi

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login