Gabetti
Breaking News
Sapri piccante. In migliaia al Pic Day sul...
Educazione ambientale: gli alunni del Teodoro...
Incredibile scoperta a Camerota, ritrovata una...
Zafferano Montesano nel secondo appuntamento...
Nasce a Sapri il primo Juventus Official Fan Club...
Lavoro: Mamjd cerca personale
Camerota, sindaco blocca e denuncia i ladri di...
Continua l'Ottobre culturale, ecco il programa...
Al via il Progetto ''Acqua si...ma plastic free!'
Il Museo di Paestum diventa Autism Friendly
Chef Davide Mea a Sanremo con gusto, Scarpitta:...
Policastro Bussentino: Messa in sicurezza del...
Le bellezze di Camerota incantano i registi: dopo...
Politica: convocato il Consiglio Comunale a San...
Il Ministro dell'Ambiente Costa: Pronti a...
Agropoli ha il suo primo Albero monumentale
Il Premio Ortega 2018 a Maria Antonietta Picone...
Rubrica ''Mangia SANO Mangia CILENTANO'', prima...
Iniziato a Camerota l'Ottobre Culturale. Abbinato...
Protocollo di Intesa per la valorizzazione...
5 milioni per il consolidamento dell'Arco...
A San Giovanni a Piro si festeggia San Gerardo,...
Nuove sinergie per la gestione della Posidonia...
La Cilento Run conquista Potenza
Pyros 232 in edicola: ''Le signore del muretto e...
Cilento Run: secondo posto alla STRAELEA 2018....
Karate: un pezzetto di Cilento in Portogallo al...
San Giovanni a Piro, avvistate tre rare cicogne...
Ascea, terminata la XXI edizione del Mediterraneo...
La Comunita' di San Giovanni a Piro a piedi al...
Infrastrutture: Santa Marina chiede una verifica...
Dogtoilet: parte a Scario il progetto...

Accordo tra i comuni del monte Bulgheria e il consorzio interuniversitario per lo sviluppo del territorio



Il sindaco di Camerota Mario Scarpitta, in qualità di legale rappresentante del Comune capofila nell’accordo sottoscritto con Celle di Bulgheria, Centola, Roccagloriosa e San Giovanni a Piro, per la promozione dello sviluppo dell’area del monte Bulgheria, ha stipulato, il 24 luglio scorso, un protocollo con una delle più importanti istituzioni universitarie della Campania: il C.U.G.Ri. (Consorzio interuniversitario tra le Università di Salerno e Napoli – Federico II) per la previsione e la prevenzione dei grandi rischi.

Oggetto del protocollo sono le attività di programmazione, progettuali e di monitoraggio in materia di previsione e prevenzione dei rischi naturali e di valorizzazione delle risorse territoriali, attività necessarie per lo sviluppo del monte Bulgheria.

La stipula del protocollo avviene in un momento particolarmente delicato per il comprensorio del monte Bulgheria e per l’intera Regione, segnato dalla terribile recrudescenza degli incendi boschivi dell’estate 2017 e dal conseguente aggravamento delle condizioni di rischio idrogeologico di larga parte dei territori montani e collinari. L’iniziativa assunta dal sindaco di Camerota e dai comuni del monte Bulgheria assume particolare rilievo in vista della pubblicazione dei bandi regionali Psr ai quali essi intendono concorrere in maniera unitaria e condivisa, in modo da creare la massima sinergia.

Comunicato stampa

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login