Gabetti
Breaking News
A Scario una barca da pesca dedicata a Papa...
Urban Trek a Lentiscosa, tra chiese e maracuoccio
Sequestro preventivo al Porto di Policastro
Morigerati e' ancora Bandiera Arancione, lunedi'...
Comune consegna Aula Informatica a scuola....
L'Istituto Da Vinci di Sapri presenta il volume...
Inaugurata a Sapri la nuova sede Cisl (FOTO)
Strada chiusa: torna la postazione del 118
Presentato il regolamento per la concessione...
Gruppo Camerota Riparte: ''Dal Sindaco Scarpitta...
La scoperta: Federico Fazio, calciatore della...
La Diocesi di Teggiano Policastro celebra a...
Lotta al randagismo: Comune vieta abbandono...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Tutto si trasforma: esposizione di oggetti creati...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Provincia di Salerno: successo di pubblico e di...
Scatti di pace: il tema della Festa annuale...
Camerota, pericolosa frana al Ciglioto: strada...
Sta per arrivare al Cineteatro Tempio del Popolo...
Marina di Camerota, un progetto per trasformare...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Chiara Avagliano si dimette dalla carica di...
Presentazione del Marchio del Parco
Premiazione del contest ''Cosa vedono i miei...
Presepiando 2018, il video con tutte le opere in...
Palinuro ricorda i tre sub deceduti nella grotta
Torna ''Il mare d'inverno'', i volontari di Fare...
Camerota, turisti e cittadini raccontano la...
2 lontre a spasso nell'oasi Wwf di Morigerati...
Giochi d'azzardo, allarme rosso! Pyros 223 in...
Nasce ad Agropoli ''VIVICILENTO''
Nasce il logo Cilento Run: l'uomo al centro, le...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e...
Dimentica borsa con 700 euro sul treno. Lieto...
Strade Provinciali, al via i lavori di messa in...
Santa Marina: primi passi per il nuovo, moderno,...
Camerota, approvato il regolamento per l'adozione...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...
Asl Salerno, partono i nuovi concorsi per...
Class Action contro Consac. Maione: ''a Santa...
7 mila euro per la sicurezza delle scuole di San...
Il 2018 si apre con un tuffo rigenerante nelle...
Il Premio del Sorriso 'Michele Russo' all'Ass....
Santa Marina: class action contro la Consac per i...
Provincia di Salerno, approvato il rendiconto 2016
Policastro Bussentino: salvata una Gru ferita da...
Incidenti di caccia, per il WWF Campania e'...
Nel mondo del podismo campano irrompe l'ASD...
Il Giro d'Italia torna nel Cilento, vediamo nel...
Fede, tradizione e pieta' popolare: Rosalia...
Cilento Experience: un territorio da vivere. Tra...

Importanti novita' sulla depurazione nel golfo di Policastro



La Provincia di Salerno ha pubblicato ieri (03.10.2017) la determina a contrarre relativa alla "DEPURAZIONE E RETE FOGNARIA SCARIO (SAN GIOV. A PIRO) – ROCCAGLORIOSA – SANTA MARINA; DEPURAZIONE CASELLE IN PITTARI; RETE FOGNARIA TORRE ORSAIA.  GRANDE PROGETTO “RISANAMENTO AMBIENTALE DEI CORPI IDRICI SUPERFICIALI DELLA PROVINCIA DI SALERNO – Comparto 1”, cui fará seguito la pubblicazione degli atti di gara a cura della Provincia di Salerno, dove è ubicata la cabina di regia del progetto.

Inoltre per la costituzione dell'Ufficio Direzione Lavori è convocata una riunione per giorno 10 ottobre p.v. presso la sede Ambiente ed Urbanistica a Salerno (documento allegato in basso).

"Un altro passo, decisivo, per l'Amministrazione Canfora - il commento del Consigliere Provinciale delegato Progetto Corpi Idrici Pasquale Sorrentino - che in pochi mesi dal suo insediamento (gennaio 2017), grazie alla efficacia del pool di tecnici coordinati dall'Arch. Angelo Cavaliere, ha dato una svolta storica ad un progetto dal 2012 era impantanato, con il risultato di aver lasciato sprovviste di depurazione (e indifese) coste del golfo di Policastro e dell'area marina protetta di ineguagliabile bellezza. Un grazie alla Regione Campania a guida De Luca per l’opera di celerità in supporto, l'Ente Parco, l'Ato Sele e la Consac, partner fondamentali ed efficaci".

"Non ci interessano al momento le ragioni dell'inerzia di un recente passato, - conclude Sorrentino, Vicesindaco di San Giovanni a Piro - sebbene siano chiare ed evidenti; il dovere ci impone di non perdere altro tempo e di dare risposte alle persone su temi che fanno la differenza: l'ambiente ed il sacrosanto diritto di beneficiare di acque depurate. Acqua, rifiuti e salvaguardia ambientale sono "questioni" che meritano rigore ed etica amministrativa, sebbene (di recente) siano stati (purtroppo) argomenti vittime di pressapochismo, disinformazione e strumentalizzazione politica. Confidiamo, tuttavia, che la "limpidezza della ragione" possa purificare non solo le acque, ma anche le coscienze. Peraltro nel giorno di San Francesco D'Assisi". 

Comunicato stampa

riunione depuratore

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login