Gabetti
Breaking News
Emozionante primo posto a Reggio Emilia per...
Celle di Bulgheria, due mostre per raccontare il...
Il Frecciarossa fermera' anche alla stazione di...
Due atleti della Cilento Run alla 9 Colli...
Emozione a Centola per la Poiana curata e rimessa...
Cilento Run, Antonello Landi e Rosmary Antico...
Camerota, apre a Licusati la prima biblioteca...
Un week-end tra pesca ricreativa e riflessioni...
Il sentiero delle donne, il percorso narrato alla...
''UNO, NESSUNO E CENTOMILA VOLTI DELLA RETE'',...
Cilento: ritrovato resto del velivolo scomparso...
Il Meeting del Mare giunge alla XXII edizione....
Le imprese storiche salernitane premiate al...
A Palinuro le telecamere Rai di Linea Verde
La Grotta della Cala sul Journal of Quaternary...
Aperte le iscrizioni alla 12a edizione del...
Corsa del Mito, primo carabiniere al traguardo...
Ettore Bassi, nei panni di Angelo Vassallo,...
La Cilento Run conquista Il Mito. A Marina di...
Regione Campania, al via il test di ammissione...
Camerota e la Giornata dell'Amor Patrio (FOTO)
''La Bellezza salvera' il mondo'': il Santuario...
Iniziato oggi il Corso di Formazione di Polizia...
Cilento, altra bandiera blu conquistata
La Principessa Primula sbarca al Comicon 2018
Pyros 227: allarme incendi, la storia di Angelo...
Festa della Madonna di Pietrasanta 2018, il...
Femminicidio a Sapri, donna uccisa con un colpo...
Scario, nuove limitazioni e divieti nel centro...
CorriVillammare 2018 il 9 giugno. Ecco il...
A luglio Lo Stato Sociale a Scario per...
Nel Cilento una nuova Base Nautica, inaugurata...
Bandiera Verde, conferma per Camerota: ''Qui...
''Primavera sangiovannese, avifauna e...
Cilento, prende il via domani ''E...Vivi...
I Ditelo Voi e I Sonohra alla Festa di...
Carnevale del Cilento 2018, vince Marina di...
Certosa di Padula, dal 7 aprile al 3 giugno Nova...
Francesco De Gregori, Luca Barbarossa e Luca...
28 milioni di euro per gli artigiani dalla...
EQUINOZIO D'AUTUNNO XIII edizione: anteprima 22...
Grande Concerto di Francesco De Gregori a Scario...
Foto e Corti dal Cilento, il premio dedicato a...
Echi dal mare: 'Tuttinsieme' indice la terza...
BUONISSIMI 2018, ufficializzate le coordinate...

Camerota, Delegata al Decoro lancia appello ai cittadini



La Delegata al Decoro Urbano del Comune di Camerota, Mariateresa Reda, fresca di nomina, lancio un invito alla popolazione: «Non ci adagiamo sulla bellezza risaputa e rinomata delle nostre quattro splendide frazioni, dei centri storici, dei beni culturali, del mare e delle colline. Camerota deve essere belle sempre e per far sì che i turisti trovino un paese accogliente e con meno brutture e angoli degradati, c’è bisogno del contributo di tutti. L’Amministrazione Comunale fa la sua parte ma abbiamo bisogno di una piena condivisione e collaborazione per valorizzare ciò che già abbiamo di straordinario». Reda chiama a raccolta i cittadini e sottolinea come sia importante «salvaguardare la proprietà privata che molto spesso è parte integrante del quartiere e del più ampio progetto di riqualificazione che presuppone il contributo di tutti, ciascuno per quanto può e deve fare».

«Togliamo le erbacce infestanti che crescono nei vicoletti dinanzi le nostre abitazioni, adorniamo i balconi con i fiori, rimuoviamo dove è possibile quelle ombre verdi, stiamo attenti a non parcheggiare le auto nelle piazze o nei pressi di luoghi di interesse, raccogliamo le deiezioni dei nostri cagnolini, impegniamoci a conferire i rifiuti rispettando l’orario stabilito. A tutti i proprietari di immobili prospicienti la pubblica via si prega di procedere alla cura e al mantenimento del verde e delle opere poste sul confine, come muri, recinzioni, cancelli, portoni e facciate, magari anche con piante ornamentali» sottolinea Reda.

«In un Comune come il nostro, conosciuto ovunque e premiato a livello nazionale ed internazionale, tutelare la bellezza e prestare attenzione al decoro urbano, è cosa dovuta. Nei prossimi giorni - annuncia Reda - partiranno anche dei controlli da parte del Comando dei Vigili Urbani di Camerota. Intanto stiamo lavorando per un restyling del Porto di Marina di Camerota e per regalare un qualcosa di nuovo alle piazze delle quattro frazioni».

«Voglio ricordare in ultimo - conclude Reda - che con delibera di Consiglio Comunale n. 38 del 29/12/2017, è stato approvato il ‘Regolamento comunale per la cura e riconversione partecipata delle aree verdi pubbliche’. Tutti i cittadini, le associazioni, le attività commerciali del territorio possono presentare domanda per richiedere l’affidamento delle aree verdi pubbliche». 

COMUNICATO STAMPA

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login