Zazza
Breaking News
L'Istituto Teodoro Gaza partecipa alla 12a...
A Sala Consilina, un convegno sulla Pace fiscale
San Giovanni a Piro, Birba scomparsa da una...
San Giovanni a Piro, pile e placche nuove per il...
Celle di Bulgheria, ristrutturata la fontana piu...
La Pastorale Familiare e Vita organizza il quinto...
Borse di studio per gli studenti delle scuole...
Telesoccorso gratuito per anziani e disabili, al...
Torraca: il campo sportivo in memoria dei due...
Piano di Zona S9, 724mila euro per l'occupazione...
Camerota, progetto asilo nido ammesso a...
La Citta' di Salerno chiude, licenziati tutti i...
Il Consigliere provinciale Carmelo Stanziola neo...
Parco Nazionale del Cilento: Patrocini e...
Procede l'iter per la strada Camerota-Lentiscosa
L'abbraccio sangiovannese per il popolo...
Nel Parco del Cilento la seconda edizione della...
Piano di Zona S9, in arrivo due nuove autovetture...
Studenti cilentani al lavoro in Capitaneria di...
Torraca, al via i lavori per la metanizzazione
L'Associazione Il Tempo per L'oro di Sapri...
Online il nuovo sito web istituzionale del Comune...
Promozione delle imprese che puntano al futuro,...
Eletto il nuovo Consiglio provinciale di Salerno....
Graficamente: tanta voglia di riscatto del...
Camerota, a mensa una figura esperta per bambini...
Una Marcia per la Pace, le immagini da San...
La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore e...
Eletto il nuovo direttivo della Pro Loco San...
Giorno della Memoria, a Salerno la consegna della...
Cilento di Corsa 2019, svelate le 14 tappe del...

Presentato il piano di lavoro per il rilancio di Palinuro e dei borghi di Centola



Si è tenuto lo scorso 6 giugno nell’ex Casa Canadese di Palinuro, l’incontro di presentazione del Piano di Lavoro Strategico per il Turismo che l’Amministrazione comunale di Centola ha messo in campo per puntare al rilancio della destinazione turistica di Palinuro e dei suoi Borghi interni di Centola, San Severino, San Nicola e Foria. Il tavolo è stato aperto dai saluti del Sindaco Carmelo Stanziola che, dopo aver evidenziato la importanza per il comune di avere un Piano Strategico per il Turismo, ha fatto riferimento alle diverse iniziative legate al turismo che l’Amministrazione comunale ha avviato.

L’incontro è stato, poi, introdotto da Angela Ciccarini, Assessora al Turismo di Centola che ha illustrato il percorso che ha portato all’affidamento per la redazione del Piano Strategico per il Turismo. «Appena ho iniziato il nuovo impegno di Assessore al Turismo fin da subito ho proposto di dotare il comune di un documento strategico strutturato che potesse supportare e guidare una nuova fase di sviluppo turistico. – ha dichiarato l’assessora Ciccarini - Credo che per elevare l’offerta turistica bisogna puntare in modo deciso sul Piano di Sviluppo Strategico del Turismo in quanto abbiamo la necessità di una programmazione dettagliata, a breve, medio e lungo termine, che accompagni un ridisegno dello sviluppo turistico del territorio comunale – ha continuato la Ciccarini - e che vedrà protagonisti tutti i cittadini e in particolar modo gli operatori turistici ed economici che rappresentano il traino principale del nostro territorio».

Sono seguiti poi gli interventi della società incaricata della redazione del Piano, la Sistema Cilento, con Nello Onorati, project manager del Piano, la prof.ssa Mariapina Trunfio, coordinatrice scientifica del Piano, ed il prof. Franco Calza del gruppo di lavoro, i quali hanno illustrato il piano di lavoro evidenziando che si tratterà di un piano partecipato che vedrà al centro gli operatori turistici ed economici, le associazioni ed i cittadini. Tra le finalità del Piano: migliorare il sistema di accoglienza turistica, favorire l’integrazione multisettoriale, creare nuove experience territoriali, attrarre nuovi mercati internazionali, rilanciare la destinazione Palinuro. Sono state lanciate le prime tematiche su cui si svilupperanno i tavoli di lavoro a partire dalla metà di settembre: governance e reti; qualità imprese turistiche; innovazione e formazione; accessibilità, accoglienza ed informazione; prodotti, experience e mercati.  

L’Assessora Ciccarini, infine, ha fatto riferimento ai primi macro obbiettivi individuati quali il miglioramento dell’offerta turistica e l'allungamento della stagione estiva, ed alla necessità di ricercare tutte quelle soluzioni innovative che facciano crescere davvero il Turismo. 

COMUNICATO STAMPA

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login