Zazza

Michele Strianese nuovo Presidente della Provincia di Salerno. Sorrentino: Amministratore capace con cui siamo gia' al lavoro



Michele Strianese è il nuovo Presidente della Provincia di Salerno. Il candidato del centrosinistra ha ottenuto 59.121 voti ponderati contro i 24.082 di Roberto Monaco, sindaco di Campagna, candidato scelto dal centrodestra. Strianese, primo cittadino di San Valentino Torio, succede a Giuseppe Canfora che pochi giorni fa aveva salutato ringraziando i consiglieri provinciali, di maggioranza e di minoranza, “per il loro impegno e per la loro disponibilità, sempre aperti al dialogo e al confronto”.

”Sono stati quattro anni importanti della mia vita umana, politica e istituzionale, - aveva aggiunto Canfora congedandosi -nel contesto di un Ente senza risorse e con una miriade di problemi da risolvere, risultato di una riforma che non ha funzionato e di una precedente gestione a dir poco fallimentare”.

Lo scrutinio si è chiuso ieri sera presso Palazzo Sant’Agostino dove erano predisposti i 18 seggi riservati ad amministratori e consiglieri dei 156 dei Comuni della provincia di Salerno. 

"Sono orgoglioso e felice ma soprattutto onorato del ruolo che ricoprirò, - le prime parole di Strianese - che è di carattere istituzionale ed amministrativo oltre che politico. E' bellissimo poter amministrare la nostra straordinaria Provincia, estesa e popolata, affascinante e ricca di culture e tradizioni nonché di tante bellezze paesaggistiche, archeologiche e architettoniche. Per questo oggi ho l'obbligo di ringraziare, prima di ogni cosa, tutti i Sindaci ed i Consiglieri Comunali (ben 1038 su 1452 elettori) che hanno espresso preferenza nei miei confronti. E' un grande onore, ma anche un grande onere. Un compito difficile ma esaltante cui non mi sottrarrò nemmeno per un minuto".

“Accolgo con gioia l’elezione di Michele Strianese – il commento del Vicesindaco di San Giovanni a Piro e Consigliere provinciale Pasquale Sorrentino – di un amministratore capace, con il quale siamo già in consiglio provinciale per continuare a lavorare sulla manutenzione, sulla viabilità, sulla depurazione, in virtù di una necessità ambientale e sociale. Il Psi ha sostenuto dall’inizio questa candidatura, vincendo con merito una tornata elettorale decisiva, un’ulteriore iniezione di fiducia per andare avanti insieme dalla provincia più grande e bella d’Italia”

Nel filmato che segue, la proclamazione del neo Presidente e il commento di Pasquale Sorrentino.

 In basso Strianese con il PSI di Salerno

strianese

Altri articoli Politica

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login