Gabetti
Breaking News
Sapri: maggioranza e opposizione unite contro la...
Tutti a Bosco per la Festa della Castagna!
3 milioni di euro al Comune di San Giovanni a...
Roccagloriosa e le sue antiche bellezze presente...
Sul porto di Marina di Camerota nascera' il Museo...
Salerno: domani Consiglio provinciale....
Viabilita', stanziati 553 milioni per 285...
Finanziata opera storica: oltre 1 milione per la...
Sicurezza degli edifici scolastici, fondi dalla...
Premio Nassiriya per la Pace, a ritirare il...
Santa Marina: contributi per la realizzazione di...
La Diocesi di Teggiano Policastro organizza una...
Dal 1 gennaio 2019 chiudera' il punto nascita...
Turismo: appuntamento a Palinuro per la tavola...
Incidente nel golfo di Policastro: marittimo...
L'Europa chiama il Cilento: giovani aspiranti...
Presentato in Provincia di Salerno il progetto...
A Sapri la presentazione del libro 'Miti e...
Camerota, via ai lavori al porto. Scarpitta:...
Torna il Premio Internazionale Nassiriya per la...
Camerota, arriva la fibra ottica ultraveloce....
Cento anni dalla fine della prima guerra...
Il brigantaggio, ''fenomeno da rivalutare''....
Direttamente da Kabul il videomessaggio di auguri...
Michele Strianese nuovo Presidente della...
Pyros 233 in edicola: 40esimo Famiglia...
Piano di Zona S9, nuove opportunita di formazione...
Il Vescovo De Luca conclude la Settimana Mariana,...
Diffamazione: assolto Dario Vassallo
Da Teggiano a Taranto due giovani conquistano la...
Il PNCVDA alla Barcolana di Trieste annuncia la...
Italia nascosta, l'Oasi di Morigerati tra i 65...

Il Triathlon a Scario si apre al mondo, 3 giorni di finali nazionali e internazionali



Nei giorni 19, 20 e 21 ottobre Scario ospiterà le Finali di Triathlon: Grand Prix, Circuito Team Relay e Circuito Triathlon. Mercoledì 17 presso la Sala giunta del Comune di San Giovanni a Piro si è tenuta la Conferenza Stampa  di presentazione dell’evento, preceduta da riunione tecnica con le forze dell’ordine e la protezione civile per la sicurezza della manifestazione.

L’incontro è stato aperto dal Vicesindaco Pasquale Sorrentino che ha sottolineato l’importanza della scelta politica dell’amministrazione di investire su questa iniziativa per l’importanza promozionale, in particolare perché l’evento si tiene fuori dalla stagione turistica. Prima di passare la parola al Sindaco,  Sorrentino ha ringraziamento il Parco, il Comune di Santa Marina, il mondo del volontariato (Protezione civile, guardie ambientali, croce rossa) e le Forze dell’ordine tra cui il Comando dei Vigili del Comune.

Il Sindaco Ferdinando Palazzo è entrato nel dettaglio della scelta amministrativa, in particolare per la decisione del periodo. “Con il Triathlon, in particolare con il Direttore di gara Luigi Mastriani, si è creato un felice connubio lo scorso anno – ha spiegato il Sindaco -, visto il buon successo il comune ha investito ancora di più aggiungendo alla prova nazionale una internazionale. Perché ottobre? Il triathlon si inquadra in una offerta di carattere poliedrico che il comune vuole dare in relazione alla promozione del territorio. Ottobre è l’ideale per poter svolgere le prove in sicurezza e per poter offrire a sportivi e turisti una migliore accoglienza, prolungando la stagione turistica e coprendo l’intero arco dell’anno”. Il Primo cittadino ha successivamente ringraziato la società Ermes Campania Triathlon, la Federazione Italiana Triathlon e gli amministratori che si occuperanno dell’evento, in particolare il delegato allo sport Giuseppe Scarano “che ha lavorato tutto l’anno per questa manifestazione impegnativa e che purtroppo non ci sarà perché in missione in Libano”. Il sindaco Palazzo ha salutato la stampa spiegando che la giunta sarà nei prossimi giorni in Svizzera per il 40° della costituzione della famiglia sangiovannese a Martigny, a cui verrà consegnato un nuovo gonfalone del Comune.

L’ultimo intervento è stato del Direttore di gara Luigi Mastriani che, dopo aver ringraziato l’amministrazione per l’opportunità, auspicando il proseguimento della collaborazione in futuro, ha spiegato nei particolari la manifestazione, che quest’anno si apre all’internazionale con la Finale Grand Prix che si terrà venerdì 19, con la partecipazione di atleti da tutta Europa. Al mattino si terrà la qualificazione e il pomeriggio la finale. Sabato e domenica sono in programma le finali nazionali: sabato 20 il circuito team relay, domenica al finale del circuito Triathlon, la gara più importante in Italia alla quale parteciperanno, al momento, 250 scritti. Le gare inizieranno con il nuoto (1,5 km) dalla spiaggia a sinistra del porto, poi 40 km di bicicletta e 10 di corsa finale. La partenza delle bici sarà dal parcheggio per via giardino, poi la strada provinciale e il giro di boa all’altezza del cimitero (3 giri venerdì, 2 sabato). Domenica il percorso più lungo, 40 km bici verso il Villaggio Bussento (circuito di 10 km da ripetere 4 volte). Terminata la frazione ciclistica ci sarà quella podistica che dovrebbe svolgersi tutta sul lungomare (circuito che si ripete 5 volte) con arrivo davanti alla chiesa dell’Immacolata.

Info http://www.triathlondiscario.com/ info

Per prenotazioni 3333340436

Al link tutte le info per la viabilità

a cura di Jessica Paladino

e761d055-995a-44d3-8a19-2918c1b9176cd1b508ee-78f5-45d4-b69c-dc16c9120193a784ea8d-8a6a-4de7-b471-6ccde1e8c5be74152e1b-7c59-4a3c-87f5-6fce25e30cb1

7138d742-10c3-404e-b767-00e0342817ed6e411544-70b7-44bf-a4dc-c8e3cb9f530facfdca0d-b0ad-48c0-86d6-9879c999492c

Altri articoli Sport

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login