Gabetti
Breaking News
Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e...
Videosorveglianza: consiglio comunale sul tema a...
La Scuola del Design del Politecnico di Milano...
San Giovanni a Piro: 40esima edizione per il...
La proposta di Sara Infantini: Anche a Camerota...
La Quadriglia sangiovannese e la 'Ndrezzata di...
Stazione 'Centola-Palinuro-M. di Camerota',...
Fratelli d'Italia presenta a San Giovanni a Piro...
A Pompei e Paestum viaggiando su un treno storico
Il Comune di Camerota aderisce all'iniziativa...
Anna Maria Maiorano candidata alla Camera: Sono...
Quarta la Cilento Run sulle strade della Penisola...
'Non possiamo rinunciare alla verita'! Giustizia...
Verita' e giustizia per il Sindaco Pescatore...da...
A San Giovanni a Piro due incontri di...
Elezioni: vince il centrodestra, secondo le stime...
1,058 miliardi di euro per l'edilizia scolastica....
Dissequestrata la banchina di sopraflutto del...
Infantini: ''Piu' forze dell'ordine per il...
Grandissimo risultato della Cilento Run a Napoli:...
Elezioni 2018: avviso agli elettori dal Comune di...
Rai 1 nel Cilento con la trasmissione Paesi che...
Con il concerto di Francesco Taskayali conclusa...
Cilento Run alla Half Marathon di Napoli,...
Il Comitato Almenolacqua chiede un incontro al...
Furto al bar della stazione di Sapri
Inizia il conto alla rovescia: meno 100 giorni...
Camerota, a tutti i neonati la lettera del Sindaco
Trasporti, Cilento & Diano Express:...
La Bandiera arancione Morigerati protagonista di...
Il Comune di San Giovanni a Piro indice la II ed....
Siringa e sangue nel bagno del treno, la denuncia...
Scario, raccolti 21 sacchi d'immondizia durante...
A Nocera la Cilento Run trionfa all'esordio! foto...
Eugenio Cioffi eletto Presidente della sezione...
San Giovanni a Piro, la Giunta chiede di...
L'arbitro cilentano Maria Marotta tiene una...
Nasce 'Pulsaria Tennis Club' a Torre Orsaia, nel...
''Getta le tue reti'', iniziativa del Centro...
Omicidio Vassallo, indagini prossime alla...
A Scario una barca da pesca dedicata a Papa...
Sequestro preventivo al Porto di Policastro
Inaugurata a Sapri la nuova sede Cisl (FOTO)
Presentato il regolamento per la concessione...
La scoperta: Federico Fazio, calciatore della...
Lotta al randagismo: Comune vieta abbandono...
Parte oggi la Scuola del Vangelo per la Forania...
Nuovo bando per recuperare e valorizzare i beni...
Resto al Sud: incentivi per i giovani...
Pro Loco San Giovanni a Piro - Bosco: aperte le...
Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e...
Il Premio Letterario Roccagloriosa si prepara per...

L'ing. Marotta presenta il libro Storia di un imprevisto, ''rievocando oggi quello che 40 anni fa ci ha sorpreso'' (FOTO)



Giovedì 13 luglio, ore 21 e 30. La Chiesa parrocchiale di San Giovanni a Piro ospita la presentazione della terza fatica letteraria dell'ing. Gennaro Marotta. Dopo "Frà Marcellino" e "I colori del Caminito", l'ex Sindaco mostra orgoglioso al numeroso pubblico intervenuto "Storia di un imprevisto", un testo che raccoglie fatti, incontri e testimonianze dei primi 40 anni del Movimento di Comunione e Liberazione in Campania, in particolare nella comunità di San Giovanni a Piro.

A fare gli onori di casa il giornalista Salvatore Paradiso, fondatore di Pyros, che non nasconde l'emozione parlando del libro, ammettendo di essere di parte perché toccato personalmente dall'esperienza ciellina e per l'amicizia che lo lega all'Autore. Tra i tanti complimenti sciorinati dall'avvocato sangiovannese spicca quello sull'egregio lavoro di ricerca svolto da Marotta, che dona al volume anche una importante funzione di archivio, e la capacità di raccontare avvenimenti storici di rilevanza internazionale collegandoli, talvolta, a esperienze "addirittura familiari".

Prima dell'atteso intervento dell'Autore l'evento ha ospitato due contributi musicali, molto apprezzati dal pubblico, di Giovanni De Martino e Mariafrancesca Fimiani, accompagnata alla chitarra da Fortunato Petrillo, e due testimonianze proposte da Elvira Tedesco e Chiara Danza.

Toccante e decisamente particolare il saluto del noto attore Pietro Sarubbi che ha raccontato, con enfasi e pathos, l'inaspettato incontro con la fraternità del posto. Infine la parola è passata all'Autore, che ha spiegato il perché dell'opera, divisa in 4 quaderni, ricordando l'origine e i primi anni del Movimento a San Giovanni. "Siamo qui per rievocare ciò che 40 anni fa ci ha sorpreso, ma è un qui ora, non un fatto del passato - ha commentato lo scrittore sangiovannese, che ha concluso ricordando come le pagine da lui scritte non siano esaustive dell'esperienza vissuta: "molti avvenimenti, infatti, resteranno gelosamente custoditi e vivranno ancora nel cuore delle persone coinvolte"

Andrea Sorrentino

Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto Presentazione libro Rino Marotta Storia di un incontro imprevisto

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login