Gabetti
Breaking News

Le Voci di Napoli nell'incantevole Tragara (video e foto)



Le voci di Napoli hanno incantato il numeroso pubblico presente nell'affascinante teatro naturale della Tragara, una dei luoghi più belli di Scario. Venerdì 1 settembre la Compagnia La Melarancia diretta dal maestro Umberto Iervolino con uno spettacolo ricco di canzoni, poesia, danza e teatro napoletano ha aperto la XII edizione della rassegna culturale Equinozio d'Autunno, organizzata dal Comune di San Giovanni a Piro, cofinanziata con il POC Campania 2014/20.

"Le voci di Napoli è un viaggio, temporale, di alcune voci che si ascoltavano e si ascoltano a Napoli, - ha spiegato la presentatrice della serata, Michela Riviello - le villanelle, la poesia di Totò, le voci delle donne che davano i propri figli in adozione al Convento dell'Annunziata, la ruota degli esposti, la voce dei guappi, dei femminielli, per approdare alla canzone di Pino Daniele, diventata un classico, Napul'è".

Il Maestro Iervolino sul palco è stato accompagnato da diversi artisti: la ballerina e attrice Francesca Persico, l'attore Ciriaco Lombardi, le giovani e brave allieve Carolina Scarano e Lavinia Reitano e i talentuosi ballerini della Linea Blu Dance Sara Alessio e Giuseppe Curcio.

"Equinozio d'Autunno vuole ancora una volta fondere espressioni nazionali come la Bandabardò, gli Avion Travel, i Tarantolati di Tricarico, Enzo Avitabile, con le bellissime realtà locali come le compagnie Melarancia e I Latitanti - ha spiegato il Sindaco Ferdinando Palazzo nel saluto finale, dopo aver fatto i complimenti al curatore della Manifestazione, Pasquale Sorrentino - eccellenze locali che regalano a tutti noi degli spettacoli straordinari conducendoci per mano in una favola continua".

Andrea Sorrentino

fotografia a cura di Enza De Martino - video di Andrea Sorrentino

DSC_0165DSC_0166DSC_0184DSC_0189DSC_0196DSC_0229DSC_0230DSC_0245DSC_0247DSC_0254DSC_0259DSC_0271DSC_0291DSC_0297DSC_0299-001DSC_0323DSC_0326DSC_0330DSC_0333

Altri articoli cultura

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login