Zazza

Nonno Felice: per superare i 100 anni mangia con poco sale e i prodotti del tuo orto



Pyros ha incontrato ieri Felice Magliano, l'ultracentenario di San Giovanni a Piro. Nel giorno del 103° compleanno zu' Filici ha aperto il libro dei suoi ricordi e delle sue emozioni donandole con orgoglio e gioia alla comunità. "Per superare i cento mangia con poco sale - ha spiegato al Direttore Alberico Sorrentino - e i prodotti che conosci, quelli che fai tu nel tuo orto. Il problema è che tu non li fai!". "Non esagerare nelle porzioni - ha continuato tra una filastrocca e un racconto della sua vita - è u' supierchiu ca rumpi u cupierchiu!". Il nonno cilentano ha voluto ringraziare poi i dottori dell'Ospedale di Sapri che l'hanno curato e il suo medico di famiglia, la dottoressa Sorrentino "io sono 103 anni che sono con i Sorrentino, prima col nonno, poi con il padre e ora con la dottoressa Gaetana". Tra un racconto e un detto antico ha mostrato orgoglioso il suo originale documento di identità e la foto della "sua signora". "Scusate il disturbo, se ho parlato troppo -  ha aggiunto Zio Felice, che ha concluso la lunga chiacchierata salutando tutte le persone che gli hanno fatto visita in questo importante giorno: "vorrei che anche loro campassero quanto ho vissuto io, più di cento anni". "Ci vediamo l'anno prossimo se Dio vuole, - l'ultimo augurio del nonnino - si pi' casu non ci avissama viri cca', n'gi virimu all'eternità". 

Immagini Andrea Sorrentino

Altri articoli Attualita'

0 Commenti

   Per scrivere e visualizzare i commenti occorre la registrazione ! Registrati
Se sei già registrato effettua il login